Trapano miscelatore migliore: Guida alla scelta con classifica top7

 

trapano miscelatore professionale

Il trapano miscelatore o impastatore, è un elettroutensile la cui funzione è quella di preparare, mescolando i materiali con velocità variabile, colori, vernici, colle, stucchi, ma anche resine, malta, intonaco, cemento e tutti gli impasti che richiedano una miscelazione.

Sono svariati i modelli in commercio e si distinguono per prestazioni a diversi livelli, da quelle applicabili a un uso più domestico, fino agli strumenti più professionali. Se avete intenzione di acquistare un trapano miscelatore, è importante conoscere le caratteristiche di questo strumento molto utile e quindi sapere quale possa essere il modello migliore in base alle vostre esigenze.

Come funziona un trapano miscelatore:

trapano miscelatore

Il funzionamento del trapano miscelatore è semplice: una volta montata la lancia per la miscelazione, l’utensile è pronto all’uso. L’obiettivo è quello di ottenere un prodotto omogeneo, evitando di lasciare del materiale residuo sul fondo del contenitore che verrà utilizzato per la lavorazione.

L’impastatore livello base, e solitamente più economico, è dotato di un’unica velocità di esecuzione che può essere integrata con due sistemi di regolazione: il soft start, ovvero la partenza lenta, e/o un modulatore che regola l’accelerazione o il decremento della velocità in base alle necessità. Inoltre è spesso dotato di mandrino, un dispositivo che agevola la tenuta in posizione del trapano.

Per quanto riguarda invece i prodotti più professionali, generalmente sono presenti più velocità meccaniche e anche la possibilità di regolare il numero di giri con una funzionalità elettronica e digitale: si tratta dell’utensile più versatile, perché si adatta al maggior numero di materiali possibile, preservando l’operatore e l’ambiente circostante, riducendo al minimo gli spruzzi che possono capitare durante lavorazione.

I migliori trapani miscelatori sono quelli dotati di maggior potenza che li rende particolarmente performanti e sono provvisti di un attacco diretto per mezzo del filetto M14, una disposizione universale che conferisce all’utensile un abbinamento più solido e sicuro.

Come scegliere un trapano miscelatore? Caratteristiche da valutare

1
IMAYCC Betoniera Elettrica per Trapano, Miscelatore per Malta Portatile da 2100W, Agitatore M14...
  • 【Motore in Rame Puro, Elevata Potenza in Uscita】Betoniera con motore da 2100 Watt, adatta a miscelare vernici, cementi, mangimi, resine, inchiostri, malte a parete sottile, gesso, adesivi a base...
4
Einhell Te-Mx 1600-2 Ce Miscelatore Elettrico 220-240 V, 1600 W, Rosso, 31 x 32 x 20.2 Cm
  • Regolazione dinamica del numero di giri: nessuna riduzione del numero di giri sotto carico
6
Güde Agitatore GRW 1800, 1800 W, 140 mm, 58048
  • Motore da 1800 W di alta qualità e potente con 2 marce
7
Navaris Miscelatore a Elica per Trapani - Frusta Mescolatore Vernici Malta Cemento Colla Resine...
  • IMPASTATORE ELETTRICO PROFESSIONALE: le punte professionali dei miscelatori Navaris sono indispensabili in cantiere per professionisti come muratori e pittori. Crea omogenee miscele di vernice e...

La prima domanda che dovrete porvi è: cosa andremo a miscelare? La scelta di un modello di miscelatore è innanzitutto determinata dal tipo di materiale che vi prestate a lavorare. In commercio esistono modelli diversi perché diverse sono le applicazioni.

I materiali particolarmente densi e viscosi, come le resine, necessiteranno di aste strutturate in modo diverso da quelle adatte ai materiali più fluidi, come le vernici. C’è poi la pesantezza ad influire particolarmente, quando ci riferiamo per esempio a malte e cemento. In base alle nostre necessità classifichiamo le varie caratteristiche:

  • Numero di fruste:

Le fruste dell’impastatore possono essere una sola oppure due. Entrambe le soluzioni vanno bene, tuttavia solitamente il materiale più viscoso si lavora meglio con la doppia lancia. La colla per esempio viene mescolata con più facilità se sono presenti due fruste, mentre la vernice non necessiterà di particolare potenza di movimento.

  • Tipo di impugnatura:

Anche l’impugnatura dovrà essere determinante nella vostra scelta. Ci sono trapani miscelatori a forma di T, ma i più diffusi oggi sono quelli a doppia impugnatura ergonomica che consentono una manualità più facilitata e, non meno importante, più efficace sul piano della sicurezza.

Inoltre, dal momento che il movimento dell’impastatore genera delle vibrazioni che possono essere anche intense, ci sono dei modelli dotati di dispositivi che ne attutiscono la frequenza e questo è utile al fine di non procurarvi ferite alle mani.

  • La potenza:

Infine la potenza è l’ultimo fattore da valutare. Si va dai modelli più amatoriali da 800/1000 Watt, fino ai trapani impastatori più professionali che girano da 1500 a 1800 Watt. Vi consigliamo quindi di non essere avventati nel selezionare un modello estremamente potente, se non siete professionisti, e soprattutto se non lavorate materiali particolarmente pesanti che possono essere pericolosi.

Alcuni miscelatori hanno diverse aste in dotazione, intercambiabili, da utilizzare a seconda del materiale da miscelare: la forma della punta infatti cambia a seconda della funzione. Naturalmente più pezzi il trapano ha in dotazione, più il prezzo salirà, tuttavia il range è molto ampio e i più costosi non superano comunque i 300 euro.

Classifica dei migliori trapani miscelatori:

miglior trapano miscelatore

In questa guida potrete prendere consapevolezza del tipo di prodotto che si adatta meglio alle vostre necessità e scegliere il modello più giusto senza commettere errori. Di seguito vedremo quali sono i migliori trapani miscelatori da acquistare:

  • Hitachi UM16VST – Miglior  trapano miscelatore professionale

Si tratta di un prodotto completo con accessori. È un potente miscelatore, ben 1500 Watt, con attacco diretto filettato M14. Grazie a un sistema elettronico è possibile inserire il numero di giri desiderato e inoltre è presente un cambio manuale per l’incremento e la decrescita della velocità.

L’avviamento è dotato della funzionalità soft start per una partenza lenta che eviti gli schizzi. Impugnatura ergonomica e sistema anti-surriscaldamento garantiscono sicurezza e agevolano la manualità.

Adatto a tutti i tipi di materiale, è un prodotto professionale dal prezzo importante, bilanciato dall’alta qualità.

  • Fartools 116553 – Trapano miscelatore professionale

Fartools 116553 Miscelatore Mi 1800, 230 V, Grigio
  • Per mescolare vernici, colle e intonachi senza sforzo e in un modo regolare e uniforme

1500 W di potenza per questo miscelatore che coniuga un buon rapporto qualità prezzo. Molto simile all’Hitachi, ma decisamente più economico, è dotato di soft start, cambio manuale a due velocità, inserimento elettronico di giri e interruttore per bloccare la velocità ad andamento costante. Anche in questo caso l’impugnatura è ergonomica e sicura ed è adatto alla miscelazione di qualunque materiale: colle, intonaci, vernici, malte.

  • Einhell TE-MX 1600-2 CE Miscelatore elettrico

Einhell TC-MX 1400-2 E Miscelatore elettrico (220-240 V, 1400 W, 2 velocità, vel 1 giri min. 0-480,...
  • Trasmissione a 2 velocità per una coppia elevata ed elevate prestazioni di miscelazione

Miscelatore potente (1600 W) e molto robusto, è dotato di corpo macchina in alluminio. Ha tutte le funzioni necessarie alla regolazione delle velocità ed è particolarmente indicato per i materiali più duri e pesanti. Dotato di sistema elettronico costante TE-MX 1600-2 CE che rileva le variazioni di velocità quanto incontra un materiale particolarmente resistente.

È quindi in grado di variare la dinamica in base alla necessità, per avere una lavorazione sempre costante ed adeguata. Funzione di soft start per una partenza dolce, cambio manuale a due marce e interruttore di blocco per stabilizzare il movimento.

Anche in questo caso abbiamo un’impugnatura ergonomica sulla quale sono disposti tutti i comandi, facili da attivare perché sistemati in modo molto agevole. Fascia di prezzo media, è diretto concorrente dei primi due elencati, a un costo leggermente inferiore.

  • Einhell TC-MX 1400-2 E – Trapano Miscelatore elettrico

Einhell TC-MX 1400-2 E Miscelatore elettrico (220-240 V, 1400 W, 2 velocità, vel 1 giri min. 0-480,...
  • Trasmissione a 2 velocità per una coppia elevata ed elevate prestazioni di miscelazione

Sempre Einhell propone questo miscelatore, un po’ più piccolo e un po’ meno potente, 1400 W, ma comunque sempre ad elevate prestazioni. Il difetto di questo trapano miscelatore è che mantiene la velocità costante soltanto al massimo dei giri e si blocca se trova un impasto troppo duro.

Sarà quindi necessario estrarre la spazzola, reimmergerla e farla ripartire. In questo caso il problema è dovuto a motivi di sicurezza e sono criticità che si risolvono con il modello immediatamente superiore che abbiamo descritto.

È quindi un prodotto indicato più che altro per un uso domestico, se dovete fare dei lavori non eccessivamente impegnativi. Tuttavia il prezzo è decisamente buono ed è consigliato se dovete miscelare materiali non troppo pesanti.

  • STANLEY FME190-QS Fatmax 1600 W 140 mm

Stanley Fatmax è un brand molto conosciuto e blasonato nel settore dell’edilizia, apprezzato per tutti i prodotti di gamma. Il punto di forza di questo miscelatore è certamente l’impugnatura ergonomica, una di quelle meglio congegniate fra quelle in commercio.

Si tratta di un dettaglio non da poco, dal momento che la stabilità e la pressione che si esercita durante la miscelazione sono determinanti per ottenere un risultato omogeneo.
1400 W di potenza, è dotato di cambio a due velocità e il suggerimento della casa madre è di utilizzarlo prevalentemente per le vernici.

In realtà, testandolo, abbiamo notato che è in grado di agire efficacemente anche con malta e materiale sabbioso in generale, se naturalmente siete avvezzi con questi elementi. Ottimo rapporto qualità/prezzo, ha un attacco universale che consente eventualmente di applicare altre aste acquistabili separatamente, se per esempio ritenete che la lunghezza di quella in dotazione, 140 mm, non sia sufficiente.

  • Makita Trapano Miscelatore 750 W

Prodotto tutto fare, perché è possibile collegare punte da trapano vero e proprio ed è utile per realizzare fori su materiali particolarmente ostici.

Come miscelatore non è potentissimo, 750 W e 600 giri al minuto, ma fa egregiamente il suo lavoro se non si mescola una quantità troppo elevata di prodotto: in questo caso il risultato sarà ottimale per qualunque scopo. Il vantaggio di questo elettroutensile è dato dal fatto che è provvisto di alimentazione a batteria.

È dotato di chiave per mandrino, se volete bloccarlo meglio. Prezzo medio-alto per un prodotto sfruttabile a 360° nel bricolage di casa ma non solo, perché la qualità non esclude un utilizzo più professionale.

  • Trapano miscelatore elettrico Skil 1016AA

Potente miscelatore, molto leggero e maneggevole. La frusta è piuttosto corta, 120 mm, ma intercambiabile grazie all’attacco universale M14. È dotato di soft start ed è possibile preselezionare la velocità tramite una rotella che può poi essere bloccata per mantenere un numero di giri costante.

Impugnatura ergonomica e molto comoda, rende questo articolo particolarmente facile da usare. Adatto alla lavorazione di tutti i materiali, il prezzo si pone in fascia media, ma la qualità è elevata.

  • VONROC  1200 W – Trapano miscelatore economico

VONROC Miscelatore cemento e malta 1200W. Include frusta da 120x600mm. Velocità variabile, Soft...
  • Il miscelatore VONROC permette di mescolare liquidi leggeri, vernici, intonaci, nonché sostanze più pesanti come colla, pasta per carta da parati, stucco, malta o cemento.

Ecco un prodotto che si distingue per il prezzo davvero contenuto, dovuto al fatto che questo brand olandese non investe in pubblicità e offre un servizio diretto dal produttore al consumatore. In questo modo mantiene standard di qualità elevati e riesce ad essere economico allo stesso tempo.

Potenza di tutto rispetto, molto leggero e maneggevole, dotato di regolazione della velocità e partenza soft start. Nella confezione troverete un asta miscelatrice e un agitatore per cemento, da utilizzare alternativamente in base all’applicazione che ne farete. Il lungo cavo di 3 metri è probabilmente l’unico neo dal punto di vista dell’operatività perché il rischio è che si attorcigli. Tuttavia con un po’ di accortezza il problema è facilmente superabile.

  • FERM  PMM1006

FERM Miscelatore cemento e malta 1400W - Velocità variabile - Soft start. Cavo in gomma da 3 m
  • Ideale per miscelare materiali viscosi come pittura, malta, colla, gesso e sostanze analoghe

Anche questa marca poco nota è olandese: prodotto di ottima qualità a un prezzo contenuto. La potenza è ideale e consente la lavorazione di materiali come cemento e malta, ma dà il meglio di sé con i materiali viscosi, come resine e colle. Grazie all’intensità variabile si adatta comunque a tutti i tipi di materiale ed è molto comodo selezionare la velocità desiderata, grazie a una rotella posta sull’impugnatura ergonomica.

  • Trapano miscelatore Johnsorr

Impastatore miscelatore edile Trapano Miscelatore Calcestruzzo elettrico 6 velocità regolabile...
  • Trapano miscelatore con motore da 1600W che permette la miscelazione di liquidi leggeri e pesanti

Brand tedesco per questo trapano impastatore molto potente, 1600 W, con 6 regolazioni per la velocità: facile quindi da utilizzare, in quanto ad ogni selezione corrisponde una modalità di lavorazione precisa e costante. Prezzo medio alto, è un prodotto professionale, molto resistente, tuttavia più pesante di altri, circa 6 kg di peso a fronte dei 3/4 della concorrenza. Per qualcuno può essere un vantaggio perché garantisce una buona esecuzione, soprattutto con i materiali più pesanti.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here