Compostiera da giardino: Classifica, guida alla scelta e prezzi delle migliori 7

compostiera da giardino

Al giorno d’oggi c’è un modo per riciclare e ridurre gli sprechi al minimo, in ogni settore. Anche il giardinaggio ha i suoi segreti, si può risparmiare infatti su dell’attrezzatura professionale magari comprandola di seconda mano, ma anche il compost e il terriccio di qualità hanno un prezzo elevato che si potrebbe abbassare in pochi passaggi.

Infatti, è possibile realizzare il compost in casa, senza doverlo necessariamente acquistare e senza, quindi, spendere denaro. Tutto ciò che serve per realizzare del compost casalingo è una compostiera, utile a trasformare l’umido, creato quotidianamente, in concime fertile.

Quindi ciò che di solito butteremmo può essere riciclato per creare del compost di qualità, adatto ad ogni tipo di coltivazione e zona verde del giardino (come fiori o piante ornamentali).
Il compost è un fertilizzante naturale utile a tutte le piante per nutrirsi nel modo corretto.

Questo nutrimento biologico si creerà nel giro di pochi giorni, basterà buttare i rifiuti organici nella compostiera e aspettare che si decompongano, dopodiché potranno essere messi nel terreno.
Per ottenere un compost di qualità ciò che serve è una compostiera solida, caratterizzata da una buona struttura, che andrà scelta sulla base delle proprie esigenze di coltivazione che determineranno la capienza del contenitore.

Inoltre, non è da sottovalutare il design di quest’ultimo, che andrà scelto sulla base dell’arredamento presente in giardino. Sulla base della grandezza della compostiera e della qualità della sua struttura, sarà determinato il prezzo.

Proprio per questo bisogna capire qual è il budget che si è disposti a spendere per questo strumento. I prezzi solitamente oscillano tra i 40 euro per le compostiere più semplici e di dimensioni ridotte, fino ad arrivare a più di 100 euro per compostiere molto più grandi.

Per avere le idee maggiormente chiare su quale compostiera acquistare per la propria coltivazione qui di seguito cercheremo di capire cos’è una compostiera nel dettaglio, con una vera e propria guida alla scelta, e successivamente si potrà consultare una classifica dei migliori modelli di compostiera da giardino. In questo modo sarà molto più semplice procedere con un acquisto mirato e utile.

Come funziona la compostiera da giardino?

1
VOUNOT Compostiera da Giardino, 300L Composter da Esterno, Nero e Verde
  • Compostiera da giardino realizzato in plastica riciclata stabile e resistente.
2
Mattiussi Ecologia S.p.A. COMPOSTER 310 Litri - aeratore Manuale e Contenitore per L'Organico...
  • PER RICEVERE FATTURA, è necessario inserire i dati fiscali completi di p.iva nel proprio account PRIMA di effettuare l'ordine. Non saranno emesse fatture se tali dati sono inseriti o comunicati...
3
SKGFKYRM Compostiera da Giardino Compost Assemblato Giardino Orticolo Usato per Creare Rapidamente...
  • Le composter da giardino convertono i rifiuti naturali, organici e inodore di cucina e giardino in cibo fertile o prezioso compost vegetale. In questo modo contribuisce in modo ecologico alla...
4
DUTUI Bidone di Compostaggio Barile di Compostaggio 120L Rifiuti Domestici di Cucina Giardino Scuola...
  • [Compost bin] Compostiera da giardino e cortile all'aperto, il prodotto deve essere assemblato per l'uso. Adatto per il compostaggio di giardini e cortili esterni. Compost di foglie cadute, rami...
5
hillvert Compostiera da Giardino Composter per Giardinaggio HT-COMP-1120 (1120 l, Ancoraggio 11 cm,...
  • Spaziosa: i 1120 l di capienza offrono molto spazio per rifiuti da giardino di tutti i tipi.
6
hillvert Compostiera da Giardino Composter per Giardinaggio HT-COMP-860 (860 l, Ancoraggio 11 cm,...
  • Spaziosa: gli 860 l di capienza offrono molto spazio per rifiuti da giardino di tutti i tipi.

La compostiera è una sorta di contenitore che attraverso un particolare procedimento, permette ai rifiuti organici o umido di trasformarsi in fertilizzante biologico, utile da utilizzare nel proprio orto, per ortaggi o alberi da frutto, oppure nel proprio giardino, per fiori o piante decorative.

Questo fertilizzante biologico è caratterizzato da minerali, presi proprio dall’organico, che renderà il terriccio ricco di nutrienti, in particolar modo azoto e fosforo, che sono utili per tutte le piante.
Il processo che porta alla creazione del compost avviene attraverso la messa in atto naturale di agenti batteriologici, funghi e insetti, che portano ad una decomposizione di tipo chimico. Questo procedimento dà vita alla creazione di sostanze nutritive essenziali per il terreno.

In base al tipo di compostiera, l’intero processo di decomposizione può variare in termini di rapidità. Infatti, il tempo utile alla realizzazione del compost può variare da un minimo di cinque ad un massimo di sei mesi.

Affinché il processo di decomposizione dei rifiuti organici vada a buon fine è necessario che la compostiera sia posizionata a stretto contatto con il giardino o il terreno. Solo così può avvenire lo scambio di sostanze tra microorganismi, creati dai rifiuti, e le molecole generate dal terreno.

Questo processo è sfruttato dalla compostiera che permette così la comunicazione tra le due parti interessate. Infatti, per trasformare l’umido in concime utile, utilizza ogni microrganismo del terreno su cui si trova, utilizzando i rifiuti per digerirli al meglio.

Attraverso questa semplice procedura si otterrà del compost biologico nel giro di qualche settimana. La struttura della compostiera è fatta in modo da contenere i rifiuti organici, in modo da creare l’azione che porterà al compostaggio. Sul mercato ce ne sono di varie forme e materiali, tutte utili per la realizzazione del compost.

Come scegliere la miglior compostiera da giardino?

compostiera per giardinaggio

Ora che sappiamo tutto sulle compostiere e siamo a conoscenza anche dei migliori modelli in circolazione, vediamo quali sono caratteristiche da tenere a mente per scegliere il modello che più fa al caso nostro. Quando si sceglie una compostiera è utile avere un facile accesso al compost, in modo da mescolarlo di tanto in tanto ed aggiungervi rifiuti come foglie secche, paglia e segatura.

Questa operazione farà si che il compost abbia una qualità più permeabile e porosa. Inoltre, si dovrà avere la possibilità di bagnare il compost di tanto in tanto, se controllandolo risultasse molto secco. Al contrario, se il compost dà l’impressione di essere troppo umido si dovranno aggiungere rifiuti in grado di assorbire acqua.

Il colore nero è indispensabile per le compostiere, perché il compost deve mantenere una temperatura adeguata affinché i microrganismi nocivi muoiano. Quindi la temperatura ideale non dovrà essere maggiore o minore di 70 gradi.

La scelta del modello migliore, inoltre, dovrà essere effettuata sulla base delle dimensioni del giardino in cui sarà posizionata la compostiera. Quindi per un giardino molto piccolo è sconsigliato un modello con una capienza eccessiva.

La struttura deve essere anche pronta ai periodi di gelo e a quelli di eccessivo caldo, per questo il materiale che la caratterizza deve essere resistente, impermeabile e deve avere dei fori che permettano il riciclo dell’aria.Le aperture sulla compostiera, o coperchi, sono molto utile per un semplice accesso al compost. Devono essere facilmente accessibili e semplici da aprire e chiudere.

Esistono due tipologie di modelli di compostiera: quelli senza coperchio alla base (rimovibile) e quelli provvisti di copertura. I primi sono i migliori se si cerca una compostiera molto più efficace e cioè, un maggiore contatto con il terreno, così da velocizzare la decomposizione. Invece il secondo modello non ha un accesso diretto con il terreno, il compost rimane all’interno della struttura senza toccare il terreno.

I materiali e le dimensioni:

Le compostiere in commercio sono tante e di diverso materiale. I principali sono: plastica, legno e metallo. Le prime sono quelle più diffuse e vendute, perché risultano molto più durature e resistenti nel tempo rispetto agli altri materiali. Inoltre, sono comodamente lavabili e non costano molto.

In commercio ci sono capienze diverse relative alle compostiere, le più piccole possono contenere fino a 100 litri di organico, mentre le più capienti, fino a 900 litri. La grandezza della compostiera deve essere scelta sulla base delle dimensioni del giardino o del terreno che si deve concimare, e in cui andrà posizionato il contenitore stesso.

Quindi bisognerà scegliere un luogo in cui non sia di intralcio, abbastanza distante dal resto della casa.

Solitamente, tutte le compostiere, sono realizzate di colore nero, perché in grado di trattenere il calore molto di più di tutti gli altri colori. In questo modo la produzione di compost potrà avvenire in modo più veloce e potrà ottenere maggiore qualità. Però se si vuole acquistare una compostiera che non stoni con il resto dell’arredamento da giardino, esistono in commercio anche contenitori di colore verde.

Classifica delle migliori 7 compostiere da giardino:

Dopo aver capito in che modo funziona una compostiera e attraverso quali procedimenti, e sapendo quali caratteristiche deve avere per funzionare al meglio, possiamo visionare alcuni dei migliori 7 modelli in commercio, per avere un’idea di quali caratteristiche e quale prezzo devono avere per essere considerate di qualità.

Miglior compostiera da giardino

  • VidaXL – Miglior compostiera da giardino

vidaXL Compostiera da Giardino Nera 93,3x93,3x113 cm 740 L
  • Il convertitore di rifiuti è adatto per rifiuti da giardino e da cucina.Lo sviluppo di calore elevato all'interno dell'unità di compostaggio promuove una decomposizione batterica più rapida e...

La compostiera da giardino, nera, del marchio VidaXL, ha una capienza molto ampia, pari a 740 litri, con dimensioni di 93x93x113 cm. Proprio per questo è adatta a tutti coloro che possiedono un giardino molto grande.

Grazie alla sua struttura e al colore, permette una decomposizione dei rifiuti organici molto rapida e di qualità. Inoltre, è caratterizzata da pratici fori da areazione, utili alla creazione di un compost ricco di nutrienti.

Anche il montaggio è molto semplice, caratterizzata da aperture scorrevoli e un pratico lucchetto, utile per non far aprire la compostiera da animali notturni.

  • Deuba 380L

Deuba Compostiera 380L Compostaggio Veloce 72x72x83cm Composter Rapido Resistente alle Intemperie
  • SOSTENIBILE: Con la compostiera rapida si produce il proprio terriccio ricco di humus in giardino. Questo significa potrete risparmiare sullo smaltimimento dei rifiuti organici e sull'acuisto di...

La compostiera Deuba, grazie alla sua particolare struttura e colore, nero, riesce a creare alte temperature al suo interno favorendo la decomposizione dei rifiuti organici che si andranno ad inserire quotidianamente.

Il montaggio di questo modello è estremamente semplice grazie al pratico incastro delle varie parti che la caratterizzano, senza l’utilizzo di attrezzi o viti particolari.
Sul fondo di questa compostiera è presente una pratica apertura che favorisce la rimozione del concime biologico.

Le sue dimensioni totali sono: 72x72x83cm, e può contenere un minimo di 380 litri di compost. Si potrà scegliere la taglia di cui si ha bisogno, offrendo una compostiera di massimo 1600 litri.

  • Art Plast BC380 – Bio Compostiera per giardino

Art Plast BC380 Bio Composter in plastica, Verde
  • Prodotto in polipropilene, materiale antiurto, resistente al freddo, alle intemperie, agli oli e ai solventi

Il materiale con cui è stato realizzato il modello Art Plast BC380 Bio, il polipropilene, è estremamente resistente al freddo, a solventi di vario tipo, agli oli, alle intemperie e agli urti.
Il modello in questione è di colore verde, adatto soprattutto a giardini grandi, vista la sua misura pari a 80 x 80 x 82 cm e la sua capienza di 380 litri.

La struttura della compostiera Art Plast è semplice da lavare, non assorbe nessun tipo di liquido ed è estremamente facile da montare, visto che non necessita dell’utilizzo di attrezzi vari.
Le feritoie presenti favoriscono un utile ricircolo dell’aria all’interno della compostiera, utile ad una corretta creazione del compost.

  • TOOMAX – Compostiera da giardino economica

Il modello TOOMAX offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, perché ad un prezzo basso riesce ad offrire una compostiera ampia e di qualità.
La struttura è di dimensioni: 60x60x73 cm, con peso di 4,8 chili e una capienza di 260 litri.

La struttura è di colore nero e può essere utilizzata sia per realizzare compost all’interno della casa che in giardino. Anche il design è di qualità, molto elegante, facilmente adattabile al resto dell’arredamento da esterni.

La compostiera presenta un’apertura frontale per il rimestaggio del compost e il suo ritiro.
Il montaggio della struttura è estremamente semplice, come la pulizia e il lavaggio, tutto in pochi minuti.

  • Mattiussi Ecologia – Compostiera ecologica

Mattiussi Ecologia COMPOSTER 300 Litri
  • Composter 300 presenta un fusto composto da quattro settori agganciabili ad incastro senza l'ausilio di utensili e un coperchio formato da due semi-coperchi indipendenti ed incernierati tra di loro,...

La compostiera Mattiussi, di colore verde, è adatta a giardini molto grandi. Infatti le dimensioni della struttura raggiungono i 65.5 x 65.5 x 82.5 cm, con una capienza pari a 300 litri.
Il modello è caratterizzato da quattro zone che si legano tra loro attraverso dei pratici incastri, facilmente agganciabili (senza l’utilizzo di attrezzi).

Inoltre, è presente un coperchio con chiusura anti-vento, e alla base della compostiera, è presente un’apertura. In questo modo avviene un maggiore scambio tra rifiuti organici e terreno.

Ai lati della struttura sono presenti dei fori per far arieggiare il compost e la tecnologia anti-occlusione, impedisce al terreno di tappare le prese d’aria, così da garantire un’ossigenazione costante. Il compost realizzato, può essere prelevato attraverso l’apposito sportello situato nella zona in basso della struttura.

  • Sirsa Spa – Bio-Compostiera da giardino

Il modello Bio-Composter, della marca Sirsa, è la scelta migliore per quanto riguarda il compostaggio dell’umido, sia in casa che in giardino. La struttura, di colore verde, è estremamente resistente (anche nel tempo), grazie al materiale con cui è stato fabbricato, il polietilene.

La compostiera in questione ha un peso pari a 7,5 chili e dimensioni di 100x87x80 cm, che richiedono uno spazio ampio in cui deve essere posizionata. Inoltre, riesce a contenere fino ad un massimo di 300 litri di compost.

Il design di questo modello è molto particolare, ha una forma arrotondata, che è stata ideata proprio per favorire la decomposizione del contenuto. Infatti, la forma particolare, garantisce il grado di umidità perfetto e evita che i cattivi odori riescano a sentirsi nelle vicinanze della struttura.

Il modello, attraverso dei pratici fori, favorisce la giusta aerazione al compost. Quest’ultimo, per essere prelevato basterà aprire lo sportello in alto, realizzato in modo da non favorire l’accesso ad animali, soprattutto di notte.

La compostiera è caratterizzata da due modalità di montaggio. La prima permette di usare la base d’appoggio, ma la seconda dà la possibilità di lasciare il compost direttamente a contatto con il terreno, in modo da facilitare l’operazione di compostaggio.

  • Garden C1933431

La compostiera della Garden Friend è caratterizzata da dimensioni non troppo notevoli, precisamente di 61 x 61 x 83 cm, con un peso pari a 6 chili circa. La sua capienza però è molto ampia, infatti riesce a contenere fino a 300 litri di compost. Al suo interno è possibile inserire sia i rifiuti fatti in giardino, come foglie o rami, sia i rifiuti organici della cucina.

La struttura è stata realizzata tutta in plastica riciclata, di colore verde scuro; è resistente ai raggi UV ed è in grado di resistere a qualsiasi tipo di intemperie. Lo sportello di cui è dotato favorisce l’estrazione del compost e l’inserimento di rifiuti.

Inoltre, questo modello, è anche semplice da montare. Basteranno pochi minuti in cui basterà unire attraverso degli appositi incastri tutte le componenti, anche il coperchio ribaltabile.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here