Scarpe antinfortunistiche da donna migliori: Guida alla scelta, classifica e prezzi

scarpe antinfortunistiche da donna

Le scarpe antinfortunistiche da donna sono un accessorio fondamentale e obbligatorio per legge in molti settori lavorativi, ma possono essere utilizzate anche per la vita di tutti i giorni, ad esempio per il giardinaggio, il bricolage o per fare le grandi pulizie, perché offrono sicurezza per i piedi. In caso di piccoli incidenti domestici evitano rischi anche molto gravi.

Come sono fatte le scarpe antinfortunistiche da donna?

Per lavorare occorre tutelare i piedi da incidenti, anche molto gravi, che potrebbero presentarsi in determinati ambiti. Cadute di oggetti pesanti, pericolosi come siringhe, oppure esposizione alla fiamma sono solo alcuni degli aspetti tutelati da questo tipo di scarpe.

Quelle professionali e i modelli di scarpe destinati ad un settore tempo libero hanno in comune molti fattori come le suole rinforzate e la protezione per le dita, ma i gradi di tutela, contro fiamma, cadute di oggetti e sostanze chimiche fanno la differenza per costi e prestazioni.

Le calzature antinfortunistiche, a differenza di quelle normali hanno un grado di protezione superiore sotto diversi aspetti. Ad esempio sono più isolate dall’umidità e in molto casi completamente sigillate per impedire la penetrazione di liquidi pericolosi, caldi, freddi o aggressivi, olio, acqua e sostanze chimiche.

Anche questa protezione è sempre realizzata in metallo o con un guscio in materiale plastico non perforabile e antitaglio. Inoltre hanno piccoli dettagli costruttivi come protezione per le stringhe, per impedire che possano sciogliersi o restare impigliate, cuciture rinforzate per proteggere le articolazioni e ammortizzatori interni.

Sono quindi pronte per ogni tipo di lavoro, dall’antincendio fino alla protezione delle operatrici in postazione, per esempio in una manifattura o in campo, nel settore agricolo.

Come scegliere le migliori scarpe antinfortunistiche da donna?

scarpe antinfortunio professionali

Vista la varietà di contesti applicativi, gli standard sono molto ampi e per lo più comprendono i livelli S1 e S2 delle norme ISO relative, cioè la protezione intermedia, mentre i gradi fino a S5 sono riservati a calzature per usi specifici.

Le scarpe antinfortunistiche vengono progettate per resistere alla maggior parte delle condizioni in ambiente lavorativo, sono impermeabili all’acqua, agli oli e ai liquidi pericolosi, con un grado piuttosto elevato di protezione che impedisce anche agli acidi forti di fare danni immediatamente, ma devono essere rimosse il prima possibile in caso di contatto.

Inoltre, hanno una barriera fisica di protezione contro i liquidi caldi e molto freddi, gli urti e la perforazioni con gradi che vengono misurati con 200 J in caso urto con oggetti di forma acuta e valori analoghi per i pesi.

Hanno una protezione inserita all’interno della suola, una lamina di metallo o in materiale plastico impenetrabile ai chiodi, perché sopporto tranquillamente il peso di una persona e una copertura su tomaia e dita che copre fino a 200 J da impatto, nella maggior parte dei modelli per lavoro pesante.

Prima di acquistare un paio di scarpe antinfortunistiche da donna è sempre bene verificare quale sarà il contesto l’utilizzo e se ci fosse bisogno di gradi addizionali di tutela, ad esempio nel caso di industrie chimiche oppure di officine o di ambienti a rischio caduta. Analizziamo nello specifico il tipo di suola adatto alle esigenze più comuni e un breve consiglio sui prezzi più vantaggiosi:

  • Tipo di suola

Le scarpe per lavorare possono avere differenti tipologie di suola che vanno da quelle molto simili paio di comuni calzature da ginnastica e che si utilizzano ad esempio in ambienti lavorativi relativamente sicuri, dove non c’è un sostanza di rischio di scivolare fino a scarpe con suola a carro armato, cioè dotata di tacchetti e realizzata in gomma antiscivolo.

Questa offre una buona tutela anche in ambienti umidi e fangosi o dove ci sono oggetti di piccole dimensioni a terra, ad esempio grani di plastica o segatura, per evitare brutti incidenti.

  • Prezzo

Le scarpe antinfortunistiche da donna hanno un prezzo calmierato e abbordabile in tutte le categorie, ma questo cresce progressivamente con il grado di protezione.Per questo le calzature per lavorare in casa o in un ristorante possono oscillare in un range compreso da circa 50 euro fino a più di 100.

Spesso sono molto più economiche ad esempio di quelle destinate alle strutture ospedaliere, industrie chimiche o alla protezione da shock elettrico ad alta tensione che superano tranquillamente i 200-300 euro.

Quelle più performanti, però preservano anche dalla fiamma viva, con hanno un costo un po’ più elevato legato ai materiali di qualità superiore, ma che molto spesso viene direttamente finanziato dall’azienda per cui si lavora.

Classifica delle migliori 7 scarpe antinfortunistiche da donna del 2022:

Migliori scarpe antinfortunistiche da donna

  • Cofra F2A – Migliori scarpe antinfortunistiche da donna

Questi stivaletti di protezione per il settore antincendio sono realizzati nel rispetto della normativa EN 150902:2012 per quanto riguarda le scarpe antinfortunistiche da donna.

Si presentano con una tomaia in pelle fiore, con trattamento ignifugo e idrorepellente e la fodera esterna realizzata in materiale naturale traspirante con trattamenti indurenti e a prova di fiamma viva.

La tecnologia implementata per la membrana interna di protezione è Cofra-Tex Waterproof Universal, con un sistema water pro-tech che tutela da ogni rischio di infiltrazione.

La soletta è dotata di una barriera contro il calore intenso antistatica e isolante per le alte temperature come quelle di un incendio, con un rivestimento in tessuto per avere comfort termico anche in situazioni critiche.

A questo si aggiunge una gomma nitrilica per la suola, resistente a più 300 °C per contatto, per la durata di un minuto garantito e un puntale in acciaio sagomato, resistente a 200 J.

Per ridurre il rischio di shock, installa una lamina non metallica con caratteristica di zero perforation in APT plate e grazie alle bande laterali ad elevata visibilità, le cuciture quadruple e triple completamente ignifughe e le imbottiture offre tutela anche in situazioni concitate.

Inoltre, i dettagli in tessuto aramidico rendono queste calzature pronte per applicazioni come antincendio boschivo e per i vigili del fuoco, con protezione dal freddo con una zip sicura, che tutela anche dal caldo eccessivo.

Le sue prestazioni sono garantite da uno spessore di 2-2,2 mm di pelle trattata che a contatto con la fiamma viva non presenta tracce di post-incandescenza e post-combustione o segni di danneggiamento superficiale o profondo.

  • Scarpe antinfortunistiche – Uvex W11

Scarpe Antinfortunistiche
  • suola a bidensità molto leggera realizzata con intersuola in poliuretano estremamente ammortizzante e suola in gomma antiscivolo resistente VIBRAM

Progettate per avere un ottimo grado di stabilità e ammortizzamento anche su terreni sconnessi, queste scarpe hanno la suola particolarmente resistente che è stata trattata contro lo scivolamento su diversi tipi di pavimentazione.

Il puntale interno è completamente privo di componenti metalliche e non conduttivo dal punto di vista elettrico e termico per un’ottima tutela anche in situazioni fuori controllo.

Per proteggere da aggressivi e contaminazioni chimiche, inoltre, il trattamento esterno è completamente idrorepellente la suola in poliuretano dona stabilità e comodità per muoversi anche in ambienti molto pericolosi.

Il suo battistrada è stato progettato per soddisfare le specifiche per lo shock da scarica ESD con resistenza alla dispersione inferiore a 35 megaohm.

Ottime per muoversi su differenti tipologie di pavimenti industriali, vestono bene il piede con un puntale che è stato allargato e dotato di una forma più anatomica per garantire una buona stabilità laterale senza perdere isolamento.

La soletta non metallica e antiperforazione elastica e flessibile protegge da oggetti appuntiti, mentre tutte le parti interne sono realizzate in materiali traspiranti per non far sudare i piedi.

La tomaia è dotata di pochissime cuciture, per ridurre al minimo lo stress sfregamento in contesti ad alta temperatura e sia colletto che la linguetta sono imbottiti per proteggere il piede in caso di fuga improvvisa.

Il design è rispettoso delle normative sicurezza S1 e si adatta anche a situazioni ad alta temperatura come gli incendi.

  • Engelbert Strauss Zardik Mid

Engelbert Strauss 8P93.71.6.46 Zardik Mid - Scarpe antinfortunistiche, 46, colore: Bianco/Platino
  • EN ISO 20345: 2011 S3 con copertura in plastica priva di metallo al 100% e suola in fibra tessile trattata in ceramica

Concepite per lavorare in un ambiente in cui il rischio di caduta di oggetti o di scivolata è presente, sono realizzate per chi lavora in piedi tutto il giorno e ha bisogno di non affaticarsi.

Il vero punto di forza di queste calzature antinfortunistiche da donna è la suola in fibra tessile, rinforzata con un trattamento ceramico e la presenza di una copertura plastica assolutamente priva di tracce metalliche per avere isolamento totale anche in caso di contatto con alta tensione, nel rispetto delle normative ISO 20345:2011 S3 .

Queste scarpe antinfortunistiche da donna sono traspiranti e antivento, grazie all’impiego della membrana in tecnologia dryplexx e di una combinazione di metallo e pelle con una lavorazione completamente priva di cuciture, leggera e con un piacevole effetto maglia. Si adattano a ogni ambito lavorativo a medio rischio.

Il tessuto speciale le rende più traspiranti senza però alterare le proprietà idrofobe della copertura. La suola interna estraibile è realizzata in EVA e i rivestimenti in gomma a immersione sono pensati per una protezione contro abrasioni anche su cemento vivo.

Queste calzature possono essere indossate anche con i plantari per rendere più comoda la postura e con la loro forma ergonomica si mimetizzano facilmente. I lacci e le stringhe sono costruiti in modo tale da evitare qualsiasi rischio di incidente e non restare impigliate.

  • Atlas Ergo-Med 360

Pensate per un ambiente lavorativo di tipo sanitario, queste calzature sono ottime per medici e infermieri e per personale OSS non in sala, con una copertura esterna realizzata in robusto poliestere traspirante e facile da pulire e un’imbottitura foderata.

Offrono 2 cm di tacco per una postura più comoda, con una suola mista che permette di avere un’ottima aderenza sui diversi tipi di pavimentazione presenti nelle strutture, sia quelle antiscivolo che le parti potenzialmente bagnate dei corridoi verniciati ad acrilico e resina.

Le chiusure in velcro rendono più facile indossare queste scarpe e soprattutto rimuoverle nel caso di contaminazione e la microfibra con cui sono realizzate, insieme a molti un po’ di dettagli costruttivi ottimizzati aiuta ad avere una buona traspirazione.

Sono indicate per attività di supporto in strutture ricettive o sanitarie e le suole sono pensate per non trattenere i contaminanti, rendendo quindi molto semplice la pulizia a fine turno e la sanificazione.

Inoltre tutti i materiali sono compatibili con i prodotti utilizzati per igienizzare in ambito medico e sanitario, mantenendo sempre le calzature sicure per gli ospiti e non solo per chi le indossa.

  • Scarpe antinfortunio da donna Uvex

Uvex 1 Scarpe da Lavoro - Scarpe Antinfortunistiche S1 - L14-38
  • Classe di protezione S1 SRC in conformità alla normativa EN ISO 20345:2011

Calzature antinfortunistiche professionali che offrono classe protezione S1 e S2, assecondando la buona postura e il movimento naturale. Sono progettate per ridurre il rischio associato alle manovre improprie e soprattutto di stancarsi durante i turni più impegnativi.

I dettagli costruttivi riducono i livelli di sollecitazione del sistema muscolo-scheletrico, favorendo il benessere e il rilassamento sul posto di lavoro, ma soprattutto offrono la protezione per ogni tipo di infortunio in ambiente clinico e ospedaliero o sui mezzi di soccorso, al di fuori delle sale pulite e dei reparti.

Hanno una tomaia antiperforazione, suola isolata e sanificabile. I materiali sono stati selezionati fra i più performanti previsti dalla norma e il tessuto è traspirante. Inoltre, le suole ammortizzate rendono meno faticose le giornate trascorse a lavorare in piedi e le scarpe sono compatibili con le solette interne per migliorare ulteriormente le prestazioni.

  • Lavoro Grace – Scapa antinfortunio da donna economica

Il design sobrio e piacevole di queste calzature antinfortunistiche si presta perfettamente per ruoli dove c’è bisogno di unire sicurezza e immagine. Sono realizzate in pelle trattata con suola leggermente rialzata sul tacco, che era aiutare una migliore postura per hostess, receptionist e altre donne che lavorano al pubblico.

Le suole hanno una lavorazione in gomma trattata contro ogni rischio di scivolata o caduta e sia il dorso che le spondine delle scarpe sono state rinforzate per proteggere da storte e slogature così come da altri piccoli problemi che possono accadere durante giornate di lavoro molto indaffarate.

Queste calzature sono impermeabili e offrono un ottimo grado di traspirazione, con materiali facili da pulire e da lucidare, per essere sempre impeccabili sul posto di lavoro. senza però rinunciare alla propria sicurezza.

In particolare hanno una struttura interna con dettagli costruttivi del plantare e del tallone che mirano a rendere più piacevole il turno di lavoro senza far affaticare i piedi più del necessario.

  • Larnmern

LARNMERN Scarpe Antinfortunistiche Donna Uomo Lavoro Scarpe Sicurezza Punta in Acciaio Leggere...
  • Europea norma: Scarpe antinfortunistici con classe di protezione in conformità alla normativa EN ISO 20345:201.

Il materiale sintetico della copertura e della tomaia di queste scarpe antinfortunistiche è rispettoso della normativa EN ISO 20345:201. Il puntale è realizzato in acciaio ed è conforme agli standard di sicurezza vigenti in Europa per una pressione di 15000 N o 200 J da impatto, in grado di proteggere i piedi da oggetti in caduta, anche se sono di peso considerevole.

La suola è realizzata in robusta in gomma, con una fodera leggera e traspirante,  per avere sempre i piedi asciutti durante i turni e il massimo della flessibilità se fosse necessario accovacciarsi. La chiusura è a lacci, funzionale e rapida con un rialzo complessivo di 3 cm, ottenuto con un tacco platform resistente e ammortizzante.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here