Forbici elettriche da potatura – Guida alla scelta con classifica delle migliori

Forbici elettriche da potatura

Cosa sono e come funzionano le forbici da potatura elettriche? Utilizzando questo tipo di forbici sicuramente il vostro lavoro sarà ben fatto, preciso, avendo lo scopo di utilizzare un tipo di forbici realizzate con cura ma che soprattutto sono ideali per fare un buon lavoro.

In questo articolo troverete tutte le indicazioni per scegliere un buon modello di forbici da potatura elettriche, con le eventuali caratteristiche, funzioni e le varie opinioni.

Ovviamente la vostra ricerca sarà facilitata dai migliori modelli presenti in commercio come per esempio la Bosch EasyPrune, un tipo di forbice da potatura elettriche che ha il taglio assistito, oppure la Pellec Vinion 150.

Come scegliere le migliori forbici elettriche per potare?

Bestseller No. 1
Bosch 06008B2000 Cesoie Potatura EasyPrune, Batteria Integrata, 450 Tagli per Carica, Confezione in...
  • Gli utensili da giardinaggio linea Easy BoscH, un aiuto semplice per tutti i tuoi progetti
Bestseller No. 2
Cesoie per potatura ricaricabili, professionali, con grande capacità, kit per tagliare rami con...
  • (Marchio e Garanzia) - Siamo il marchio DEVON ufficialmente autorizzato su Amazon.Offriamo una garanzia di 2 anni in conformità con gli standard dell'UE, quindi per favore ci cerchi di acquistare...
Bestseller No. 3
Forbici Potatura Elettriche Batteria,Forbice per Giardinaggio Cesoie da Potatura Giardino Taglia...
  • 【GRANDE DIAMETRO】Forbice elettriche in grado di tagliare legno tenero fino a 12 mm di diametro e legno duro fino a 9 mm di diametro.
Bestseller No. 4
Cesoie elettriche da potatura, batteria agli ioni di litio da 21 V ricaricabile, utensile elettrico...
  • Potenti: motore CC senza spazzole con trasmissione efficiente e stabile, ideali per tagliare rami duri da 25 mm/30 mm.
Bestseller No. 5
Bestseller No. 6
HWJF Secateur e cesoie per potatura elettrica, Forbici Giardinaggio Fai da Te Strumento Cordless...
  • Forbici elettriche da potatura 3.6V Le cesoie a batteria ricaricabile, a piena potenza possono tagliare circa 500 batterie possono essere sostituite

Siete ancora indecisi su quale è il miglior modello di forbici da potatura elettriche? In questo paragrafo vi saranno forniti tutte le caratteristiche fondamentali e tutti i fattori da prendere in considerazione per poter scegliere il miglior modello di forbici da potatura elettriche. Andiamo a scoprire insieme i fattori fondamentali.

  • Tipologia di forbice elettrica:

Solitamente quasi nessuno sa che ci sono vari tipi di forbici da potatura. Sono tre le tipologie: bypass, ad incudine e cricchetto. La forbice bypass è quella più nota ed è dotata di lame curve che vi assicurano un taglio molto preciso.

Le forbici ad incudine hanno una lama che vi consentono di fare tagli dritti e precisi; sono sconsigliate però per quanto riguarda il taglio dei rami vivi. Le forbici a cricchetto sono dotate di una lama particolare e sono adatte per fare tagli più difficili.

Il punto forte di questo tipo di forbice sta nel fatto che non sono adatte per fare tagli precisi ma per fare un taglio a più riprese. Se non avete la particolarità di fare tagli precisi, allora questo tipo di forbice è adatta per voi. Ovviamente in commercio troverete tantissimi altri modelli elettrici, che sono molto comodi da utilizzare, vi riducono lo sforzo e soprattutto sono adatte per fare lavori sugli alberi di ulivo.

  • Il peso, impugnatura e comodità:

Uno dei fattori che bisogna prendere sempre in considerazione è l’impugnatura. Alcune volte si tende ad evitare questo dettaglio ma è molto importante soprattutto per il fatto che ogni persona ha le mani diverse e una diversa forza.

Infatti sono presenti in commercio vari tipi di impugnature adatti ad ogni tipo di mani e ad ogni tipo di forza, per chi ha mani piccole oppure per chi è mancino. Non bisogna mai sforzare troppo le braccia o i polsi per il semplice fatto di non ritrovarvi poi con dei dolori molto fastidiosi.

Inoltre in commercio avete la possibilità di trovare anche delle forbici elettriche che create apposta per ridurre lo sforzo ed evitare tali dolori.

  • La qualità dei materiali:

Bisogna sempre fare attenzione al materiali di cui è fatta una forbice. Se è costruita con buoni materiali sicuramente non vi si danneggerà alla prima caduta. Anche le lame devono essere realizzate con buoni materiali, devono essere di buona fattura e ben affilate, soprattutto per il fatto che un ramo deve essere tagliato in modo preciso e senza lasciare sbavature.

Sempre facendo riferimento ai materiali, bisogna sempre controllare la carica della batteria; se i tempi di quest’ultima sono troppo lunghi, non ne vale la pena acquistarla.

  • Pezzi di ricambio:

Su questo fattore bisogna fare ben attenzione poiché non tutte le forbici da potatura elettriche hanno i pezzi di ricambio. Questo sta a indicare che se le vostre forbici dovessero rompersi e il pezzo non si può cambiare, sarete costretti ad acquistarne un nuovo paio.

Tutto ciò potrebbe diventare senz’altro fastidioso, soprattutto nei casi di piccoli pezzi. Solitamente però le forbici da potatura elettriche hanno la particolarità di poter sostituire i vari pezzi e a volte vengono venduti insieme alla forbice. Dunque, bisogna sempre prendere in considerazione questo fattore e è bene valutare sempre i vantaggi e gli svantaggi di questa caratteristica.

  • Il tipo di lama e la qualità:

La lama si presenta come il punto fondamentale di una forbice da potatura elettrica, quindi bisogna sempre stare attenti al tipo e la qualità. Generalmente, le lame delle forbice da potatura sono costruite in acciaio e sono anche rifinite proprio per evitare che sostanze come la linfa vadano ad attaccarsi alla lama stessa e rendere difficile il taglio dei rami. I consiglio più idoneo è quello di scegliere un tipo di lama realizzata in fibra di carbonio, poiché è molto resistente e non ha bisogno di essere affilata in modo frequente.

  • Meccanismo di bloccaggio o sbloccaggio:

Questo è l’ultimo fattore da prendere in considerazione ed forse quello più importante. Possiamo dire che quasi tutti i modelli di forbice da potatura elettriche hanno il meccanismo di blocco, ma esistono dei tipi che non lo hanno. Dunque si consiglia sempre di acquistarlo. Questo meccanismo serve soprattutto per stare più sicuri e quindi per evitare di tagliarvi all’improvviso.

Come usare le forbici da potatura elettriche:

Forbici per potare elettriche

Scegliere un buon strumento elettrico con cui prendersi cura delle piante e rami secchi, porta con se la coscienza di fare lavori precisi ma soprattutto realizzati con assoluta sicurezza. Andiamo a vedere come bisogna usare le forbici da potatura elettriche e quali sono le azioni da fare. Come prima cosa bisogna:

  • Controllare la zona che vi circonda: una delle azioni più importanti prima di iniziare il vostro lavoro è liberare la zona di lavoro da possibili intralci ed eventuali oggetti. In questo modo i cavo è libero e sia la pulizia che il taglio possono svolgersi in assoluta sicurezza.
  • Controllare bene i collegamenti: bisogna sempre controllare il collegamento della presa della forbice. Controllare se è inserita nel modo corretto ma che soprattutto rispetti le distanze tra il cavo e lo strumento.
  • Controllare sempre l’autonomia della batteria: le forbici da potatura elettriche sono dotate di una batteria che nella maggior parte dei casi tende a scaricarsi, il che dipende sempre dal lavoro che si sta facendo. Per evitare tutto ciò bisogna munirsi sempre di una batteria di ricambio in modo tale da poter continuare il vostro lavoro nel miglior modo possibile.
  • Regolare bene il taglio: di solita ogni tipo di pianta presenta una maggior o minore resistenza per le operazioni di taglio. Prima di iniziare il vostro lavoro, controllare sempre le impostazioni e il settaggio corretto. Regolando nel modo corretto il taglio dei rami andrete ad ottimizzare il vostro lavoro.
  • Prendere dimestichezza con lo strumento in questione: rispetto ai modelli classici, le forbici da potatura elettriche danno un riscontro meno fisico nel momento in cui si sta facendo il lavoro. In questi casi quindi bisogna sempre procedere in modo regolare, capendo per bene lo strumento che si sta utilizzando e adattarsi allo stile della potatura man mano che si acquista la dimestichezza.
  • Non sforzare troppo lo strumento: le forbici da potatura elettriche sono realizzate grazie ad un meccanismo delicato. Se vi dovreste trovare nei casi in cui non riuscite a tagliare un ramo, non forzate troppo lo strumento. Bisogna sempre rispettare i modi e i tempi del macchinari.
  • Riporre a fine lavoro lo strumento: nel momento in cui avete finito il vostro lavoro, riporlo sempre nella custodia e rimuovere tutti i residui, come erba o altre sostanze, in modo tale da non fare rovinare la lama. Riporre il tutto in un luogo asciutto.
  • Pulizia e manutenzione: quando si utilizza la forbice da potatura elettrica una delle azioni più importanti è la pulizia e la manutenzione. Come già accennato, quando si utilizza questo strumento, i residui degli alberi, filamenti e altre sostanze potrebbero creare la ruggine e quindi rovinare le lame. Dunque prima di riporle bisogna sempre asciugarle e fare sempre attenzione alle lame. Anche per quanto riguarda l’affilatura deve essere fatta periodicamente, sia per consentire di svolgere il lavoro nel modo migliore possibile ma anche per quanto riguarda le ferite il taglio risulta essere meno pericoloso. Quando non utilizzate le forbici una delle tante azione da fare è rimuovere i cavi delle batteria per evitare la formazione di ossidazioni.
  • Non utilizzare assolutamente le forbici da potatura elettriche per altri lavori: uno degli errori che i fanno quasi sempre è utilizzare questo tipo di forbici per tagliare la carta o per altri lavori. É assolutamente vietato tale utilizzo.

Tra tutte le caratteristiche che abbiamo appena elencato per quanto riguarda la scelta del miglior modello di forbici da potatura, ci sono altri optional che ne vanno ad aumentare il loro valore. Il tutto però dipende comunque dall’utilizzo e dalle vostre esigenze. Tra i vari optional abbiamo:

  • Il regolatore della distanza: questa caratteristica consente di stabilire la distanza tra le lame ed evitare di cerare danni ai rami.
  • Scorrisucco: consente di far scorrere le sostanze come la linfa fuori dalle lame. In questo modo si evita che le lame restino incollate.

I migliori modelli di forbici da potatura elettriche:

Quando ci si appresta a scegliere le forbici da potatura elettriche è molto importante valutare, oltre alle caratteristiche elencate nei paragrafi precedenti, anche il marchio del produttore. Acquistare una forbice da potatura elettrica di cui non si conosce il marchio potrebbe non offrire la stessa garanzia di un tipo di forbice di cui conosciamo la marca. Tra i marchi più conosciuti abbiamo:

Bestseller No. 1
Bosch 06008B2000 Cesoie Potatura EasyPrune, Batteria Integrata, 450 Tagli per Carica, Confezione in...
  • Gli utensili da giardinaggio linea Easy BoscH, un aiuto semplice per tutti i tuoi progetti
Bestseller No. 2
KKmoon Cesoie Elettriche a Batteria Professionali con 2 Pacchi di Batterie Ricaricabili da 2Ah al...
  • Design senza fili a 2 batterie --- Dotato di 2 batterie al litio ricaricabili da 21V, 2AH, lunga durata della batteria, autonomia 6-7 ore, ricarica rapida 1,5 ore. Il design wireless ha ampliato la...
Bestseller No. 3
Cesoie per potatura ricaricabili, professionali, con grande capacità, kit per tagliare rami con...
  • (Marchio e Garanzia) - Siamo il marchio DEVON ufficialmente autorizzato su Amazon.Offriamo una garanzia di 2 anni in conformità con gli standard dell'UE, quindi per favore ci cerchi di acquistare...
Bestseller No. 4
Bestseller No. 5
Cesoie elettriche per potatura, taglierina elettrica a batteria al litio per rami da 21 V Strumento...
  • Design dell'interruttore di sicurezza, è necessario premere due volte l'interruttore per avviare l'operazione per evitare errori.
Bestseller No. 7
Xyfw Cesoie di Potatura Elettriche Senza Fili, Forbici Elettriche Professionali da Giardino 30Mm,...
  • Forgiato in acciaio al carbonio SK5, trattamento antiruggine in teflon, taglio a filo, smerigliatura dei bordi, molto resistente, può tagliare facilmente aste e rami fino a 30 mm di spessore, taglio...

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply