Pinza spelacavi migliore: Classifica top7 con prezzi

pinza spelafili professionale

Se siete amanti del fai-da-te e provate grande passione nel mettere le mani in pasta con lavoretti di manutenzione, la pinza spelacavi è un oggetto che non può mancare nella vostra cassetta degli attrezzi. Pratica e maneggevole, la pinza spelafili è un attrezzo professionale utilizzato per togliere l’isolante da un cavo elettrico: questo processo viene altresì chiamato “spellatura”, e dona il nome alla nostra pinza.

La pinza spelafili elettrici è un attrezzo dall’uso comune e professionale. Al contrario di quanto si pensi, infatti, la nostra pinza di cui parleremo in questo articolo viene utilizzata da elettricisti professionisti, ma anche da chi, come voi, è appassionato di hobbistica e si trova spesso a dilettarsi in piccoli e simpatici lavoretti domestici.

Volete dunque essere ben forniti e avere una cassetta degli attrezzi pratica e funzionale? Questo articolo fa al caso vostro, e con questa pinza spelafili professionale avrete tutto il necessario.

Come funziona la pinza spelafili?

1
CREWORKS Macchina Spellacavi Elettrica Professionale 370W Spelafili Cavo Sguainacavi per Recupero...
  • LAME TAGLIENTI: Lame affilate con velocità di sbucciatura: ca. 20m al minuto. 11 diverse guide per spelare tutti i tipi di cavo con diametro variabile da 1,5 mm a 38 mm.
2
VEVOR Macchina Spelafili Elettrica, SMS-038 Potenza 370 W 220 V 50 Hz Peso 25 kg Strumento Spelafili...
  • Spelatura Automatica del Filo di Scarto: questa macchina spelafili elettrica può spellare automaticamente i fili, risparmiando tempo, manodopera e costi.
3
Beta 1149F Pinza Spelacavi frontale, Colore: Nero/arancione
  • Pinza con adattamento automatico ai diametri dei conduttori, lunghezza spellatura e pressione di taglio regolabili
4
STANLEY Spellafili automatico FATMAX FMHT0-96230
  • Gamma FATMAX: ancora più robusta ed ergonomica, per un uso intensivo
5
Dromild 3 in 1 Pinza Spelafili, Spellafili/Taglia/Crimpa, Spelafili Professionale Per Elettricisti,...
  • 【Spelafili Multifunzione】Spelafili in acciaio speciale al manganese. Perfetto per l'uso industriale e quotidiano. Spelafili 3 in 1 per spelatura, taglio e pressatura. Le pinze dentate...
6
VCELINK Professionale Spelafili e Taglierina, Pinza 3 in 1 Spelafili/Taglierina/Crimpatrice,...
  • Spelatura Precisa: Adatta per cavi 0,6-2,6MM² ( 22-10AWG ). I fori della pinza spelafili non danneggiano le anime dei cavi, riducendo gli sprechi
7
Mxmoonant Strumento spelafili 2 coltelli per cavo da Φ 1 a 30 mm, macchina spelafili a manovella in...
  • 4 ruote: in grado di spellare 2 fili contemporaneamente, il che migliora notevolmente l'efficienza del lavoro. Il passo delle ruote spelafili può essere regolato, i cavi Φ1-30mm (Φ0.04-1.18in) sono...

La pinza spelacavi ha uno scopo ben preciso che abbiamo già visto, ossia quello di spellare un cavo elettrico, ossia togliere il suo isolante. Ma come lo fa? La pinza, nella parte superiore, è composta dalle due lame di cui abbiamo parlato prima: tramite queste, la pinza si chiude sulla guaina attorno ad un cavo elettrico, ruotando, questa elimina tagliando la parte di gomma e sfila poi la guaina in totale sicurezza.

Come è possibile notare quindi, questa pinza spelafili è caratterizzata da un utilizzo intuitivo, che la rende quindi un utensile sicuro e utilizzabile da chiunque sia un appassionato di fai-da-te ed elettronica.

La caratteristica che rende le pinze spelacavi elettrici comode e convenienti sta proprio nel fatto che le lame sono create apposta affinché l’operazione di spellatura possa avvenire in sicurezza e senza danni ai fili elettrici. Se infatti si provasse a effettuare questa operazione con un taglierino, delle forbici o un qualsiasi utensile non professionale, il rischio di danneggiare il filo e di quindi rovinarlo e sprecarlo cresce esponenzialmente.

La pinza spelacavi invece è pensata in modo tale che le lame, una volta in funzione, vadano a tagliare unicamente la gomma, lasciando intatto il filo interno. Proprio per questo motivo di sicurezza e agilità, troviamo che la pinza spelafili sia la più adatta e necessaria tra i vostri utensili. Ciononostante, è giusto menzionare l’esistenza di pinze spelafili automatiche che rendono il processo di spellatura molto più sicuro e più veloce rispetto a quello manuale.

Come utilizzare la pinza spelacavi?

La pinza spelacavi professionale è quindi un prodotto dall’uso comune e dal funzionamento intuitivo, ma per il suo utilizzo richiede una buona attenzione e precisione, come ogni attrezzo da lavoro che si rispetti d’altronde. Questa premessa è necessaria in quanto le lame sono effettivamente fatte in modo che non si rovini il filo interiore, ma se si esercita troppa pressione, si rischia comunque di penetrare nella gomma e rovinare il filo contenuto e protetto. Se si seguono però i passaggi che adesso andremo ad elencare, l’utilizzo di questo prezioso attrezzo risulterà facile e preciso.

Per prima cosa conviene segnare sulla gomma il punto su cui si vuole andare a lavorare: per farlo è sufficiente porre la pinza spelacavi sul punto e fare una leggera pressione, in modo tale da non tagliare tutto il pezzo di gomma ma di andare semplicemente ad incidere il punto su cui si lavorerà. Dopo aver inciso, controlla bene che il punto sia corretto e qui potrai procedere con il taglio netto e finale. Infatti, a questo punto si posiziona ancora il filo sulla pinza spelafili, ma questa volta direttamente con le lame poste sul punto desiderato.

A questo punto puoi rimuovere la gomma e spelare il cavo: dovrai quindi esercitare più pressione sulla gomma così da bloccarla e dovrai poi tirare con un movimento forte e deciso, in modo da tirare via il filo in maniera pulita e scorrevole, e da non lasciare residui i gomma. Inoltre, seguendo questi passaggi precisi, il filo uscirà in maniera sicura dalla guaina, e si può stare tranquilli che non risulterà essere danneggiato.

Accorgimenti sull’utilizzo:

In questi contesti di lavori manuali e di hobbistica è giusto menzionare e sottolineare l’importanza della messa in sicurezza del proprio ambiente di lavoro e di se stessi. Per quanto questa pinza spelafili sia di utilizzo comune e intuitivo, si tratta pur sempre di un lavoro di precisione con elementi elettronici che rischiano di essere pericolosi. In questi casi è quindi giusto ricordare bisogna affatto lavorare con cavi già danneggiati e che bisogna prendere le giuste precauzioni.

Innanzitutto, è bene lavorare lontani da fonti di calore e di liquidi, ed è utile lavorare con dei guanti che proteggano le mani: è vero che la pinza spelafili presenta i dovuti rivestimenti, ma utilizzare i guanti permette di raggiungere la giusta sicurezza. Bisogna poi fare attenzione a scollegare l’elemento su cui si lavora, specialmente se i cavi da estrarre risultano malmessi o fuoriescono dall’impianto.

 Caratteristiche da valutare nella scelta della pinza spelafili:

pinza spelacavi professionale

Come già anticipato, la pinza spelafili elettrici è uno strumento che si utilizza solitamente per togliere l’isolante da un cavo elettrico senza rovinarlo, è quindi lo strumento utilizzato principalmente per effettuare una “spellatura”, letteralmente il processo per togliere la pelle (l’isolante nel nostro caso). A questo punto è giusto domandarsi com’è fatta una pinza spelafili?

  • Materiali:

Essendo un utensile per il fai-da-te, la pinza spelacavi vanta una facile composizione: assomiglia a una semplice pinza, composta dunque da due bracci solitamente rivestiti in plastica e dalla facile impugnatura e da due lame identiche ma poste in modo simmetrico; su queste sono incise più sedi che avranno la funzione chiave, ossia spellare i vari cavi. Queste sedi hanno varie dimensioni che permetteranno a chi le utilizza di poter effettuare spellature con cavi di diverse dimensioni, dalla più piccola alla più grande.

Nonostante questo strumento sia piccolo e intuitivo, la pinza spelacavi porta con se numerose caratteristiche e funzionalità che spesso vengono ignorate, ma a cui ora daremo la giusta importanza.

  • Funzioni extra:

La funzione classica che ogni pinza spelafili presenta per facilitare il lavoro e la manualità è il rilascio a molla, che accompagna la vostra mano nell’impugnatura e riduce l’affaticamento e lo sforzo della mano, che a lungo andare provocano anche dolori non da poco.

Di classico, oltre a questo rilascio a molla, vediamo la presenza di ganci che permettono banalmente di appendere la pinza nel posto più comodo per noi e che facilita la presa nel caso di un utilizzo continuo.

Se si desidera avere più precisione nel taglio, sarà necessario acquistare una pinza spelafili dotata di vite di pressione e regolazione rapida: queste funzioni aiutano a tagliare con più precisione e su diversi tipi di materiali ed elementi, andando ad incrementare la facilità di utilizzo e la rapidità.

La pinza spelafili professionale permette la crimpatura. Questa tecnica viene applicata dopo la spellatura e permette di dare una compressione meccanica alla traccia conduttrice che, grazie a questa tecnica, sarà inserito all’interno di un terminale. Questo significa che il filo sfilato dalla guaina sarà saldato e potrà essere collegato quindi ad un apparecchio elettronico. Le pinze spelafili dotate di questa funzionalità si possono riconoscere, al momento dell’acquisto, in quanto presentano una doppia ganascia rinforzata.

Come assodato ormai, la pinza spelafili vi permette di rimuovere la guaina la filo. Sul mercato però sono presenti dei modelli che, oltre a questa funzione standard, permettono di scegliere la lunghezza di spellatura desiderata. Questa funzionalità è utile quando si è decisi sulla striscia di cavo da tagliare e si vuole evitare grossi sprechi di filo, che rischierebbero inoltre di danneggiare il filo in sé.

Se non questa semplice funzione di scelta della lunghezza non dovesse soddisfarvi non c’è nessun problema, in quanto le migliori pinze spelafili elettrici presentano molte altre funzionalità ancora. Una tra queste è la profondità di troncatura, ossia una funzione che permette di scegliere e regolare la profondità del taglio che, oltre ad evitare uno spreco di filo, evita di danneggiare l’interno del cavo. Questo è molto importante perché non solo riduce gli sprechi, ma riduce anche la possibilità che il filo venga rovinato e quindi la possibilità di rovinare un oggetto intero rendendolo inutilizzabile.

Come scegliere la miglior pinza spelacavi professionale:

1
Beta 1149F Pinza Spelacavi frontale, Colore: Nero/arancione
  • Pinza con adattamento automatico ai diametri dei conduttori, lunghezza spellatura e pressione di taglio regolabili
2
STANLEY Spellafili automatico FATMAX FMHT0-96230
  • Gamma FATMAX: ancora più robusta ed ergonomica, per un uso intensivo
3
Pinza Spelafili Automatiche, VEECEE MWS02 Spelacavi 3 in 1 per Spelatura, Taglio e Crimpatura, per...
  • ★【Spelafili Pinza Spelafili】:Ideale per spellare filo da 10-24 AWG (0,2-6mm2). Con una manopola girevole micro-regolabile in rame, puoi regolare il tappo per tagliare la lunghezza desiderata del...
5
KNIPEX Pinza spelacavi automatica (180 mm) 12 62 180
  • Spela cavi con materiali standard senza regolazione manuale
6
Pinze per spelacavi multiuso pinze per utensili, tagliacavi elettrici, spelacavi, possono essere...
  • ✂️【Materiale di alta qualità】Questo è uno spellafili accuratamente realizzato in acciaio resistente all'usura ad alta resistenza. È durevole e affilato. Le pinze hanno un'elevata durezza....
7
kwb VDE Pinza spelacavi 160 mm 398020, secondo DIN ISO 5743, regolabile in continuo, tagliente extra...
  • L'assortimento di pinze della kwb spazia dalle tronchesi laterali alle pinze spelafili e alle pinze per pompe d'acqua. Sia l'utente professionale che il fai-da-te troveranno sempre lo strumento giusto...

Il processo di scelta della pinza spelacavi perfetta alle vostre esigenze deve essere preciso. Bisogna quindi distinguere i vari fattori per l’acquisto della pinza. Innanzitutto possiamo considerare un fattore ergonomico per l’acquisto della pinza spelafili, e quindi dividere le pinze in: quelle dotate di ganasce, e quelle frontali la cui impugnatura è fissa e non si muove, questa ricorda una pinzatrice. Superato il fattore ergonomia è necessario valuatre al meglio altri fattori indispensabili della pinza.

Per prima cosa conviene fare attenzione ai materiali. Solitamente si trovano pinze spelacavi realizzate in tre tipologie di materiali diversi: acciaio o ghisa, alluminio e titanio. Rispettivamente, la ghisa o l’acciaio sono materiali che resistono agli urti ma sono purtroppo pesanti e rischiano facilmente la corrosione, l’alluminio permette alla pinza spelafili di risultare leggera e di durare nel tempo, ma non la rende resistente, infine il titanio resiste ed è leggero, ma è un materiale leggermente più ricercato e sofisticato, che viene solitamente utilizzato per le pinze spelafili ad uso professionale.

Andando avanti, essendo la pinza spelacavi un utensile da tenere in mano per molto tempo e con facilità, è necessario che teniate conto del fattore delle dimensioni e del peso della vostra pinza, che la rendano pratica e comoda. Vi conviene dunque fare attenzione alle dimensioni medie delle pinze più comuni: solitamente sono alte dai 15 ai 30 cm e il loro peso varia dai 70 grammi al kilo.

Come intuibile dunque, se la nostra pinza spelacavi deve essere comoda e pratica, è necessario che l’impugnatura sia ergonomica e facile per la presa e l’utilizzo. A tal scopo, è utile ed importante ricercare una pinza spelacavi il cui rivestimento venga realizzato con materiali isolanti per garantire sicurezza e comodità. Oltre a queste caratteristiche tecniche molto importanti che devono stare alla base della scelta della vostra pinza spelafili, è utile ricordare quelle caratteristiche già menzionate nell’articolo che posson contribuire all’acquisto della pinza migliore e che faccia al caso vostro.

Classifica delle migliori pinze spelacavi:

miglior pinza spelafili

  • Weidmüller – Pinza spelacavi migliore 

Weidmüller - Pinza Spellafili Stripax, 0,08-10 Mm²
  • Per conduttori a filo sottile e rigidi con isolamento PVC

Tra le migliori pinze spelafili, multifunzionale, dai materiali ad alta qualità, con regolazione per la forza di spelatura e in base ai differenti spessori, dal design ergonomico, adatta ad ogni tipologia di cavo.

  • Harupink

Spellafili elettrici Pinza spelafili elettricista, 11 × 7 × 6 CM, Spogliarello veloce,...
  • 🔧【Applicazioni estese】La spelafili è adatta per fili di rame da 24 AWG (3/64 ") - 0 AWG (7/16"), fili di alluminio, fili unipolari, fili rigidi, ecc.

Prezzo conveniente, facile e sicuro, forte, robusto e durevole, permette di regolare la profondità, misura 11x7x6cm.

  • Fhdpeebu – Pinza spelacavi multifunzionale

Fhdpeebu Pinza spelacavi multifunzione a doppia taglia, pinza spellacavi
  • Nome del prodotto: spelafili multifunzione, spelafili, spelafili, spelafili

Tra i migliori prezzi per una pinza in acciaio al carbonio, che misura 17x7x2 cm e dal peso di 250g. Tra le migliori pinze spelacavi per il suo peso e il suo formato.

  • Pinza spellafili multifunzione – Gunpla

Gunpla - Pinza spellafili multifunzione, strumento per tagliare cavi, viti, presa comoda,...
  • Gli spellafili multifunzionali Gunpla sono realizzati in acciaio al carbonio di alta qualità, con una superficie rifinita con smalto nero che rende il nostro spellacavi a prova di graffi e resistente...

Tra i migliori prezzi sul mercato, acciaio al carbonio, resistente all’usura e alla ruggine, durevole, può essere usata per più tipologie di cavi, ergonomico. Ottimo strumento per tagliare cavi seghettata, crimpatrice, pinza spellacavi per rimuovere la guaina e crimpare terminali e connettori, 200 mm

  • Beta 1149F – Pinze Spellafili autoregolabile

Beta 1149F Pinza Spelacavi frontale, Colore: Nero/arancione
  • Pinza con adattamento automatico ai diametri dei conduttori, lunghezza spellatura e pressione di taglio regolabili

Pinza che può essere adatta per più tipologie di cavi, si adatta automaticamente alle varie dimensioni dei cavi, per i lavori di precisione, 500 grammi

Quali sono le tipologie di filo da conoscere?

Come menzionato in precedenza, la pinza spelafili presenta più funzionalità e più grandezze della lama a seconda del cavo elettrico su cui si vuole lavorare. Per comprendere dunque quale pinza sia più adatta è utile tenere a mente le tipologie di cavi. Innanzitutto, i cavi elettrici sono composti da gruppi di più fili di metallo conduttore ricoperti da uno strato di materiale che funge da isolante, solitamente una guaina in gomma o in PVC proteggente, che sarà lo strato di nostro interesse, in quanto è lo strato da rimuovere con la pinza spelacavi elettrici. A questo punto è lecito domandarsi su che tipo di cavi può lavorare una pinza spelacavi? Vediamo una piccola spiegazione.

Troviamo i cavi coassiali. Questi sono formati da un tubo di rame e guaina, successivamente avvolto in ulteriori strati di rame e di isolanti. Solitamente sono utilizzati negli apparecchi di fibra ottica o televisivi.
In seguito troviamo i cavi a coppia. Come già vi permette di intuire il nome, questi cavi sono formati da una o più coppie di fili intrecciati e isolati. Sono spesso utilizzati per le telecomunicazioni.

Successivamente troviamo i cavi ad anima nuda. Utilizzati per gli ambienti esterni, questi cavi molto spessi sono caratterizzati dall’assenza di un rivestimento.
Infine vediamo la tipologia di cavo dall’utilizzo più comune: i cavi ad anima isolata. Rappresentano la tipologia di cavo che ci circonda nei muri di casa nostra, sono i più comuni, sono rivestiti, rigidi e flessibili.

Questo è ciò che voi esperti di hobbistica dovete sapere per avere un minimo di conoscenza sui cavi elettronici, al fine di saper comprare la giusta pinza spelafili per spellare i vostri cavi.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here