Betoniera migliore: Guida all’acquisto con classifica e prezzi (2022)

Betoniera

Comprare la migliore betoniera adatta ad impastare il cemento non è facile perché il mercato propone molto modelli diversi tra loro ed ognuno con delle caratteristiche particolari.

Il prezzo di una betoniera è inoltre piuttosto variabile e alcune possono arrivare a costare parecchio: per essere sicuri di acquistare il prodotto più utile alle proprie esigenze, in questa guida con classifica dei migliori 7 prodotti attualmente in commercio, andremo quindi a vedere come scegliere una betoniera e a cosa prestare attenzione al momento dell’acquisto.

Le diverse tipologie di betoniera:

Tra gli attrezzi utilizzati nel campo dell’edilizia, la betoniera è senza dubbio uno di quelli più importanti e adoperati.

A prima vista una betoniera può infatti apparire come uno strumento semplice che serve solo ad impastare le misture, dal cemento alla malta fino al calcestruzzo, ma nei fatti la sua funzione è essenziale per i muratori, specie quando si devono realizzare opere in muratura di una certa dimensione.

Esistono diversi tipi di betoniera, a seconda della destinazione di utilizzo e della capacità di produzione.

Nel corso del tempo questi prodotti sono stati infatti notevolmente modificati per quanto riguarda le prestazioni e i meccanismi di funzionamento, ma la finalità è rimasta sempre la stessa: produrre impasti da poter usare sia a livello professionale nel settore edile, sia a livello domestico per i lavori fai da te.

Non è un caso quindi, che in commercio si possano trovare betoniere adatte a qualsiasi tipo di attività: ad esempio, per gli appassionati di bricolage che necessitano di un solo tipo di impasto in una quantità limitata, i modelli ideali sono quelli di piccole dimensioni che possono essere usati senza problemi anche se non si ha molto spazio a disposizione.

Detto questo, ci sono betoniere destinate ad un uso essenzialmente domestico e betoniere adatte ai lavori professionali. Andiamo a vedere le principali differenze tra i 2 tipi di macchina.

  • Betoniera domestica

Queste betoniere sono utili a svolgere piccoli lavori di ristrutturazione della casa e delle pareti portanti, nonché a fabbricare muretti di cinta nel giardino.

Le betoniere per uso domestico si caratterizzano per un prezzo relativamente economico, in media al di sotto dei 300 euro; quasi tutte queste betoniere presentano un motore ad alimentazione monofasica, che consente di manovrarle senza difficoltà all’interno dei locali domestici.

La capacità del contenitore può variare dai 60 ai 150 litri, e in genere è possibile preparare una piccola quantità di cemento alla volta: fino a 1 sacco e mezzo che corrisponde a riempire massimo 2 carriole.

  • Betoniere professionali

A differenza delle betoniere adatte ad un utilizzo domestico, una betoniera professionale monta di solito un motore trifase dotato di una potenza maggiore, e si tratta di un prodotto usato soprattutto nei lavori di edilizia e nei cantieri.

Dal punto di vista delle dimensioni e della capacità di produzione, una betoniera professionale si caratterizza certamente per una qualità di fabbricazione più elevata, è più stabile e può preparare impasti di cemento di una certa densità.

Inoltre il sistema di ribaltamento non si aziona tramite una leva come avviene nelle betoniere più economiche, ma per mezzo di un volante a ruota, che risulta essere molto più efficiente e comodo da manovrare.

Per quanto riguarda il prezzo, una betoniera professionale ha un costo più alto di una betoniera domestica: può partire dai 350 euro e arrivare a oltre 800 euro.

Come scegliere la miglior betoniera professionale?

Betoniera professionale

Le migliori betoniere sono formate da un contenitore generalmente fabbricato in robusta lamiera di acciaio e posto su un carrello dotato di ruote per agevolare il suo spostamento.

Il contenitore all’interno presenta delle pale e, per impastare i composti immessi al suo interno, può essere ribaltato tramite un motore. La velocità di ribaltamento dell’impasto varia a seconda del tipo di betoniera utilizzata e si calcola nel numero di giri che riesce a fare al minuto: le migliori betoniere riescono ad effettuare dai 40 ai 60 giri al minuto.

Altro fattore importante per una betoniera è la capienza del contenitore, ma anch’essa varia in base al modello; tuttavia la stragrande maggioranza delle betoniere attualmente in vendita sul mercato si caratterizzano per una capacità della vasca che può andare da 100 a 300 litri.

Quando si intende acquistare una betoniera è fondamentale orientarsi verso un prodotto solido e realizzato con materiali di alta qualità: il costo sarà maggiore, ma in questo modo si avrà la certezza di aver comprato un modello valido capace di garantire un’ottima durata nel tempo.

Ovviamente nella scelta della migliore betoniera, occorre come prima cosa pensare all’utilizzo che si intende farne e il posto in cui andrà posta.

Classifica delle migliori betoniere del 2022:

Miglior betoniera

  • Sogi BEM-200 – Miglior betoniera

BETONIERA ELETTRICA 200L 900W IMPASTATRICE MISCELATORE CEMENTO SOGI BEM-200
  • BETONIERA DOTATA DI ROBUSTA VASCA IN ACCIAIO E 2 LAME IMPASTATRICI INTERNE

Questa betoniera, fabbricata in Italia per il marchio Sogi appartenente all’azienda B.S. Macchine, monta una vasca realizzata in resistente acciaio con rivestimento in polvere e si denota per l’ampia capacità pari a 200 litri.

L’apparecchio è adatto soprattutto all’utilizzo in ambito domestico e si rivela la scelta ideale per tutti gli appassionati del fai da te. Nonostante la grande capienza del contenitore, la betoniera si presenta infatti molto leggera e compatta, ed essendo dotata di 2 ruote gommate risulta essere anche facile da trasportare.

Per manovrare il sistema di ribaltamento, la BEM 200 si avvale di un volano e di un motore con potenza di 900 Watt, ed è possibile usufruire di 18 tipi diversi di bloccaggio della posizione.

Dentro il tamburo si trovano 2 pale impastatrici e per maggiore sicurezza lo strumento è fornito anche di un pedale che serve a sbloccare il manico di rotazione.

Nelle recensioni degli utenti che hanno acquistato questo modello di betoniera progettata per un uso prevalentemente hobbistico, risultano essere molto apprezzate l’efficienza della macchina nello svolgere il suo lavoro e la grande capienza della vasca, che permette di riempire completamente una carriola con un solo impasto, riducendo in questo modo i tempi di lavoro.

Qualche parere negativo è stato invece espresso sulla stabilità non eccelsa della macchina e sulle scarse dimensioni della maniglia di rotazione, che richiedono maggiore fatica per versare la malta o il cemento nel contenitore.

  • Boudech

Questo modello di betoniera economica è tra i più venduti online ed è proposto dalla Boudech, un’azienda specializzata nella fabbricazione di prodotti destinati soprattutto agli amanti del fai da te e del bricolage.

Il contenitore misura 450 millimetri di diametro ed ha una capacità massima di 70 litri: è possibile quindi impastare circa 60 kg di cemento, acqua, sabbia e legante. La betoniera funziona grazie ad un motore dotato di una potenza pari a 750 Watt.

Il telaio del modello è realizzato in resistente metallo ed è fornito di ruote in modo da poter spostare agevolmente la betoniera ovunque si voglia.

Il sistema di ribaltamento si aziona tramite una leva dotata di impugnatura ergonomica e nel complesso la betoniera risulta essere poco ingombrante.

Ottimo il rapporto qualità-prezzo che caratterizza questo modello della Boudech, perché a fronte di un costo contenuto è possibile comprare un attrezzo utile, versatile e perfetto per l’utilizzo domestico.

Tra le caratteristiche maggiormente apprezzate dagli utenti che hanno acquistato questa betoniera, figura inoltre la bassa rumorosità, mentre nelle recensioni qualche disappunto è emerso sulle istruzioni d’uso allegate al prodotto, che sembrano non essere del tutto esaustive.

  • T-Mech 10486

Progettata per essere utilizzata in ambienti interni, la betoniera mostra il contenitore, il motore e la leva che serve ad azionare il sistema di ribaltamento, posti tutti sul medesimo asse: in questo modo l’ingombro è davvero ridotto al minimo.

La betoniera può essere anche smontata e rimontato facilmente così da poterla trasportare in auto o in ascensore.

Le dimensioni compatte della betoniera, tra l’altro, non penalizzano assolutamente la capacità di impasto perché parliamo di una capienza della vasca pari a 70 litri, che permette di ottenere una miscela di cemento fino a 47 litri.

A seconda delle proprie necessità, è possibile inoltre scegliere 2 differenti versioni della betoniera: una dotata di contenitore in acciaio, l’altra fornita di vasca realizzata in robusta plastica HDPE.

La betoniera T-Mech, per le sue ottime performance, è tra i modelli più apprezzati dai professionisti e risulta essere anche tra i migliori prodotti più acquistati da questa categoria di persone. Trattandosi di una betoniera professionale, il prezzo di vendita è piuttosto alto ma pienamente giustificato dall’alta qualità del prodotto.

  • Zipper ZI-BTM120 – Betoniera professionale

Zipper ZI-BTM120 Miscelatore per Cemento, 1051x690x1257
  • La corona dentata in ghisa garantisce una lunga durata, tamburo da 105 l, cuscinetti a sfera

La betoniera è di fascia media e gli utenti che l’hanno comprata, ne apprezzano soprattutto l’ottima struttura. La betoniera è di tipo tradizionale a bicchiere e si caratterizza per le dimensioni contenute: si tratta quindi di un prodotto adatto essenzialmente ai lavori di ristrutturazione domestica.

Il contenitore ha una capienza di 105 litri e consente di impastare 75 litri di cemento alla volta. Un elemento che ha riscontrato molte opinioni positive da parte di chi ha scelto questo modello di betoniera è la grande stabilità della macchina dovuta ad un telaio anti-torsione.

La betoniera monta un motore della potenza di 550 Watt ed è fabbricata con materiali di alta qualità; il prezzo non è tra i più economici ma per la sua categoria stiamo parlando di una delle migliori betoniere attualmente in commercio, costruita dall’azienda tedesca Zipper che è già di per sé garanzia di efficienza e affidabilità.

Il prodotto, inoltre, si avvale di un sistema di ribaltamento a volano ed è possibile impostare fino a 18 differenti posizioni di bloccaggio: in pratica la betoniera non ha nulla da invidiare ai modelli più professionali e risulta essere piuttosto semplice da utilizzare.

  • VidaXL 141200

Questa betoniera commercializzata da vidaXL, appartiene ai prodotti di fascia economica. Il modello si caratterizza per le piccole dimensioni: la capacità del contenitore è infatti di 63 litri.

Rispetto alla betoniera della Boudech recensito in precedenza, ci troviamo di fronte ad un apparecchio simile ma più economico e meno rifinito, ma in grado di garantire buone prestazioni specie se si ha necessità di usare la betoniera solo per lavori in ambito domestico.

Il motore della betoniera ha una potenza di 220 Watt e permette di impastare fino a 40 kg alla volta di cemento o malta. Il modello è fornito di ruote che ne facilitano lo spostamento, occupa pochissimo spazio ed è facile da riporre.

In base alle opinioni degli utenti che hanno scelto questa betoniera, l’unica pecca è la bassa qualità della verniciatura esterna, mentre molto apprezzate sono la stabilità e la resistenza. Il prezzo economico la rende il prodotto ideale per chi ha a disposizione un budget di spesa limitato.

  • Eberth CM1-140

EBERTH Betoniera Elettrica 140L Impastatrice Cemento Malta Calcestruzzo (Cilindro e Ingranaggio in...
  • EFFICIENTE: Mescolate qualsiasi tipo di materiale da costruzione in modo rapido e semplice con la betoniera elettrica da 140 litri di EBERTH durante il lavoro quotidiano nell´edilizia, nei cantieri o...

Il modello di betoniera proposto dalla Eberth, un’altra azienda tedesca molto conosciuta e apprezzata per i suoi prodotti, si presenta con una struttura robusta realizzata in acciaio e una grande piastra posizionata alla base che serve a conferire maggiore stabilità alla macchina.

Grazie alle 2 ruote gommate fornite in dotazione lo spostamento della betoniera da un ambiente all’altro è piuttosto agevole e veloce, e non richiede un grande sforzo fisico nonostante il peso della macchina sia di circa 60 kg.

La vasca della betoniera ha una capienza di 140 litri e può impastare tanti diversi tipi di materiale da costruzione come malta cementizia, massetti e anche intonaci.

Il motore della betoniera ha una potenza di 550 Watt ed è collegato a una robusta corona dentata fabbricata in acciaio che consente di miscelare i vari componenti in maniera efficace e in poco tempo.

La betoniera è la soluzione perfetta per svolgere piccoli lavori di manutenzione edilizia domestica ed è l’ideale sia per gli ambienti interni sia per quelli esterni tipo un giardino.

L’unico difetto evidenziato dalle recensioni degli utenti che hanno comprato questo modello di betoniera riguarda il sistema di copertura del motore dal momento che non presenta feritoie adibite al passaggio dell’aria per contrastare il rischio di surriscaldamento.

  • Maberg CM120 – Betoniera economica

Il modello è realizzato da un’azienda italiana nota per la fabbricazione di betoniere elettriche. I prodotti hanno grandezza variabile ma la Maberg in questione si presenta compatta e con una capacità di 120 litri.

In pratica la vasca in acciaio dotata di un’apertura di 33 cm, permette di ottenere circa 90 litri di impasto alla volta. La betoniera pesa solo 45 kg e grazie alle 2 ruote spostarla da un ambiente all’altro è molto facile e non richiede alcuna fatica.

Il motore fornito in dotazione alla macchina è un monofase con potenza pari a 240 watt e la betoniera si caratterizza anche per una bassa rumorosità. Ottimo il rapporto qualità-prezzo.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here