Scale in legno: Quali sono le migliori? Classifica con prezzi

Scale in legno

A chiocciola, lineari, angolari, le scale in legno continuano a riscuotere un notevole successo e ad avere il loro fascino.

Classiche, intramontabili e al contempo country e moderne, si abbinano ad ogni stile architettonico e genere di arredamento. Le scale in legno sono versatili e permettono ottime soluzioni anche in caso di spazi ridotti.

In questa guida proveremo a fornire una serie di elementi utili nella scelta di quelle più adatta alle varie esigenze.

Perché scegliere una scala in legno:

1
KADAX Scala in legno, fino a 150 kg, scala pieghevole per pittore, scala a doppio gradino con gancio...
  • Stai cercando una scala stabile che facilita notevolmente la verniciatura di pareti e soffitti? Questo è il posto giusto. La nostra eccellente scala da pittura combina funzionalità, sicurezza e...
2
REPLOOD Scala Scaletto Sgabello in Legno Di Faggio Naturale 4 Gradini System Secury
  • Bellissima Scala scaletto in legno di faggio naturale 4 ripiani,con sistema system secury.

3
Biscottini Cassettiera Legno massello 140x142x42 cm | Cassettiera Shabby Chic | Comò cassettiera...
  • CASSETTIERA - Solida e versatile cassettiera bianca interamente realizzata in legno massello che vanta una meticolosa lavorazione artigianale Made in Italy e si adatta ad arredi di vario stile
4
BISCOTTINI INTERNATIONAL ART TRADING L6190, Scala legno porta asciugamani e vestiti 100x28x6 cm /...
  • SCALA DECORATIVA: La scala legno vintage è in stile rustico, può essere collocata in ogni ambiente della casa ed è una soluzione creativa ideale anche per gli spazi più ristretti.
5
BISCOTTINI INTERNATIONAL ART TRADING Scala legno porta asciugamani e vestiti 178x45x8 cm | Scala...
  • SCALA DECORATIVA: La scala legno vintage è in stile rustico, può essere collocata in ogni ambiente della casa ed è una soluzione creativa ideale anche per gli spazi più ristretti.
7
pujindu Scala In Legno 5 Gradini Pieghevole, Portatile Scaletta Domestica Salvaspazio, Antiscivolo...
  • COSTRUZIONE STABILE: Questi pannelli laterali e passi e gradini Scala Domestica sono fatti di materiale di legno massiccio. il massiccio è un materiale durevole. La costruzione solida può sopportare...

Tanti sono i motivi per cui scegliere una scala in legno, il gusto, il voler optare per un materiale naturale, l’esigenza di un minor ingombro possibile.

Chi ha problemi di spazio può sfruttare le svariate opportunità che una scala di legno può offrire come una struttura che permetta di essere trasformata facilmente in una libreria o in un armadio, restituendo così il minimo ingombro alla scala di legno, che pur assolvendo la sua funzione, passa praticamente in secondo piano.

Le scale in legno, al di là dei molteplici modelli possono essere realizzate principalmente in due modi: interamente in legno o con il solo rivestimento in legno dei gradini precedentemente realizzati con un altro materiale.

I modelli spaziano, dalla scala minimalista a sbalzo con gradini che poggiano direttamente sulla parete, alle più elaborate ringhiere.

Le scale in legno consentono di utilizzare al meglio gli spazi e possono fungere anche da pratiche librerie e avere armadi incastonati nella loro struttura. Interessante è anche l’abbinamento legno-ferro che ben si addice sia ad ambienti rustici che moderni.

Le diverse tipologie di scale in legno:

Scale in legno su misura

Andiamo a vedere insieme una serie di tipologie di scale in legno. Sono le tipologie più conosciute e ovviamente utilizzate.

Un fattore certamente non trascurabile nell’analisi delle tipologie è il legno utilizzato nella sua costruzione.

Un legno per essere adatto alla costruzione delle scale deve avere le caratteristiche di: durezza, resistenza all’urto, compattezza, resistente alla flessione, poca sensibilità all’umidità e una bassa porosità. I legni più utilizzati sono: iroko, faggio, quercia, pino.

  • Scala in Pino

Il pino ha la caratteristica di essere resistente e più economico rispetto ad altri legni. Uno dei materiali più indicati per la costruzione delle scale è il legno iroko. É un legno proveniente dall’Africa, di colore scuro, considerato tra i più duri, nonostante la sua durezza è abbastanza malleabile.

É un legno stabile poco sensibile all’umidità e alle variazioni di temperatura e resistente alle deformazioni, il ché lo rende particolarmente apprezzabile anche per le scale esterne.

  • Scala in Abete

Abete, faggio e larice sono ampiamente utilizzati per la costruzione dei gradini delle scale in legno. L’abete è facilmente reperibile e viene solitamente scelto per il suo costo più economico, le scale costruite con questo tipo di legno tuttavia, tendono a rovinarsi se utilizzate di frequente.

Il larice è maggiormente utilizzato più resistente. Il faggio è il top della durezza, secondo solo al legno iroko. Altro legno facile da lavorare ma noto per la sua durezza è il teak.

  • Scala in legno lamellare

Ampiamente utilizzato nella fabbricazione delle scale è anche il legno lamellare. Si tratta di un materiale composito, ottenuto incollando tavole di legno di diverse tipologie e che sono già classificate per uso strutturale.

Oltre a mantenere le caratteristiche del legno di cui è composto, aggiunge a queste importanti requisiti come una maggiore capacità ignifuga e una maggiore resistenza.

Le sue caratteristiche lo rendono particolarmente apprezzabile anche nell’edilizia sismica.

  • Scale a sbalzo

Per gli amanti del minimalismo, le scale in legno a sbalzo possono rappresentare la scelta ideale, progettate con ringhiere in ferro o vetro, propongono elementi esterni ridotti al minimo.

I gradini vengono fissati direttamente alla parete e si ha la sensazione che siano sospesi nel vuoto. Un sistema di illuminazione a parete può contribuire ad esaltare la scala come importante elemento non solo strutturale ma anche di arredo.

Se si opta per una scala in legno a sbalzo, è bene assicurarsi con la supervisione e la consulenza di un tecnico, che le pareti di appoggio sopportino in peso dei gradini.

In questa particolare tipologia di scala in legno infatti, i gradini vengono montati direttamente alla parete, quindi è bene preferire che la parete di appoggio sia portante o assicurarsi della sua capacità di carico.

Le scale in legno a sbalzo possono prevedere il foro al solaio o essere realizzate senza foro.

  • Scala a chiocciola

Le scale in legno a chiocciola prevedono una struttura portante che è costituita generalmente da un palo, dove viene montata la struttura che alloggerà i singoli gradini e intorno al quale gira la ringhiera.

Nella scala in legno a chiocciola i gradini non poggiano sulla parete e questo la rende realizzabile in qualsiasi posizione all’interno di un ambiente.

Generalmente prevede un foro sulla soffitta che può essere quadrato, rettangolare o tondo.

Scegliere la scala in legno a chiocciola non vuole dire affatto, come alcuni pensano, rinunciare alla comodità. É sufficiente predisporre un foro dal diametro di 1,8 o 2 m, per realizzare una comoda scala che non ha niente da invidiare alle scale lineari o a 2/4.

Le scale in legno si presentano la scelta più adatta e quasi obbligata, per raggiungere i soppalchi. I modelli retratili sono una valida soluzione anche per le mansarde. Realizzate in legno o legno metallo, possono avere un ridotto spazio di ingombro e consentono di utilizzare al meglio le pareti e gli spazi adiacenti.

Come scegliere la miglior scala in legno per la nostra casa?

Esistono tante scale in legno in commercio proposte da aziende e artigiani. Ma quali sono le migliori scale in legno? Con questa guida proveremo ad analizzare i requisiti che le scale in legno devono avere per essere funzionali e resistenti e stilleremo una piccola classifica di quelle che attualmente sono ritenute le migliori in commercio.

Le scale in legno sono una parte strutturale di una abitazione e proprio per il particolare ruolo che ricoprono bisogna prestare particolare attenzione ad alcuni requisiti fondamentali che influiscono notevolmente sulla loro resistenza.

La scala in legno come una qualsiasi scala deve rispettare determinati criteri. I requisiti tecnici a norma di legge impongono determinate dimensioni per i gradini di una scala in legno.

L’alzata, ovvero l’altezza del gradino può oscillare tra i 16 e i 20 cm, mentre per la pedata, la profondità del gradino, le dimensioni accettate possono variare fra i 23 e i 30 cm.

Le dimensioni del gradino sono fondamentali per permettere alla scala in legno di essere funzionale e non pericolosa. Il piede deve potersi poggiare comodamente nel gradino e non deve essere faticoso salire e scendere le scale.

Un gradino dallo spessore di 4 cm realizzato in massello di faggio avrà un costo più elevato rispetto al prezzo di un gradino dallo spessore di 3 cm realizzato in legno di pino.

Per l’acquisto di una scala in legno è sempre bene scegliere la qualità che solo aziende note e certificate possono garantire.

Solitamente l’installazione di una scala in legno è una fase strutturale nella costruzione o ristrutturazione di un’abitazione e il più delle volte è una mansione che viene affidata all’impresa edile che è impegnata nella costruzione o ristrutturazione, rigorosamente sotto la guida del tecnico incaricato della direzione dei lavori.

Essendo un elemento importante e strutturale all’interno di un’abitazione, il costo e il montaggio della scala in legno rientrano nelle detrazioni fiscali previsti dalla finanziaria per le ristrutturazioni edilizie e bonus casa.

Se si dispone di spazi ridotti, si può optare per le cosiddette scale in legno salva-spazio. Interessanti i modelli di scale in legno salva-spazio proposti dalla ditta Fontanot, come la Fontanot Snap interamente in legno o la Fontanot Folk con struttura in acciaio e gradini in massello di faggio sagomati e appositamente sfalsati per creare la massima funzionalità in spazi ridotti, questa tipologia di scale è la soluzione ideale per gli spari ridotti e per raggiungere soppalchi e mansarde.

Chi dispone di spazi maggiori può optare per le scale in legno a 2/4 di giro o per le scale dette a giorno, hanno una larghezza più ampia e permettono una salita più agevole, il maggior ingombro può essere ridotto scegliendo strutture portanti minimali.

Il prezzo delle scale in legno viene calcolato a gradino e a mq se si contempla anche la costruzione della ringhiera, dove si include l’installazione se prevista.

Il prezzo medio di una scala in legno realizzata su misura si aggira intorno alle 350 euro a gradino, mentre i gradini realizzati in serie hanno un costo medio che si aggira intorno alle 150 euro, molto dipende ovviamente dal materiale utilizzato e dal suo spessore.

Classifica delle migliori scale in legno del 2022:

Miglior scala in legno

  • Rintal Smart design Knock

Proposta dalla Rintal, azienda leader nella fabbricazione di scale a chiocciola e salva-spazio. Questa scala in legno ha una struttura in acciaio con gradini e corrimano realizzati in legno di faggio.

É composta da 12 gradini di cui 9 rettilinei e 3 di giro. Disponibile in diverse colorazioni, faggio-wengè, faggio-grigio antracite, etc. Può essere modificabile su richiesta. Ottimo rapporto qualità/prezzo per questa scala in legno.

  • Fontanot OAK90X 

Scala in legno a rampa 1/4 di giro, gradini realizzati in legno rovere, con struttura in acciaio verniciato e corrimano in PVC con anima in alluminio.

Disponibile in 3 differenti larghezze: cm 70, 80 e 90. Prefabbricata, ideale per gli amanti del bricolage e fai-da-te, viene fornita in kit semplice da montare.

  • Mister Step Mini

scala in legno rettilinea in stile marinara, a brand Mister Step, composta da 11 gradini e corrimano in faggio, struttura e ringhiera in acciaio, color rovere e grigio, predisposta per un’altezza tra i piani compresa tra 241 e 285 cm., larghezza scala cm 65.

É un’ottima scala in legno salva-spazio, ideale per soppalco ben si adatta a qualsiasi ambiente. Arriva in kit semplice da montare corredato di manuale d’uso in italiano.

  • Fontanot Snap

Scala in legno salva-spazio, realizzata interamente in massello di faggio, con i gradini dallo spessore di cm 2,5 dalla larghezza di 54 cm, comprensiva di ringhiera occupa un ingombro di 64 cm.

Questa scala in legno arriva in kit di facile montaggio, corredato dalla ringhiera composta da 3 aste verticali in legno e corrimano. Meglio integrare la ringhiera con elementi orizzontali se si installa nella camera dei bambini. Buon rapporto qualità/prezzo.

  • Matisère

Scala per soppalco chiudibile in legno naturale
  • Si chiude a filo muro quando non serve e libera lo spazio a terra immediatamente.

Il brand Matisére, azienda specializzata nella costruzione di scale retrattili. É una pratica scala in legno per soppalco ideale se si dispone di una parete d’appoggio. La scala in legno si chiude a filo muro liberando ulteriore spazio quando non si utilizza.

Dalle dimensioni: altezza cm. 365 x 59 di larghezza, è facilmente adattabile in altezza tagliandola alla base.

Ha una portata massima di carico pari a 160 kg, è resistente, comoda e sicura, viene fornita con un facile kit di montaggio comprensiva di corrimano adattabile ad entrambi i lati. La scala in legno ha una garanzia di 3 anni e viene recensito con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Optistep

È una pratica scala retrattile il legno, studiata appositamente per soffitta, dimensioni cornice cm 60×120, altezza max 280 cm. Con sportello coibentato, è realizzata in pino e ha una capacità di carico massima di 150 kg.

Studiata appositamente per piccoli spazi i gradini hanno una larghezza di cm 30 e uno spessore di 2 cm. É una scala in legno disponibile anche in larghezze maggiori: da 55, 60 e 70 cm. Buon rapporto qualità/prezzo.

Conclusioni: Le scale su misura

Gli amanti dell’artigianato di qualità possono optare per una scala in legno realizzata su misura.

Un lavoro realizzato su misura da un abile artigiano ha costi leggermente più elevati rispetto a un manufatto già pronto ma consente di avere diversi vantaggi come: avere un modello unico realizzato appositamente per la vostra casa, poter scegliere il design o intervenire con un proprio disegno ed essere protagonisti nella scelta del materiale e del colore che più si abbina all’arredamento e allo stile architettonico al quale è destinata.

I prezzi per una scala in legno di medie dimensioni realizzata su misura, possono variare dalle 3.000 alle 7.000 euro, in base alla complessità del design e alla struttura.

Un costo inferiore si avrà se si deve realizzare in legno solamente il rivestimento di una struttura preesistente in ferro, acciaio o cemento armato.

Sul mercato comunque la scelta di scale prefabbricate e personalizzabili è abbastanza vasta e vi consente di avvicinarvi alla scala dei vostri sogni senza eccessive spese.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here