Saldatrice inverter migliore: Guida alla scelta, classifica top7 e prezzi

saldatrice inverter

Possedere una saldatrice può essere di certo la soluzione più rapida e vantaggiosa per effettuare autonomamente, a casa propria, piccoli lavori di manutenzione sui metalli o su svariati materiali. Può rivelarsi, infatti, un accessorio piuttosto funzionale per effettuare dei piccoli lavori di fai da te o per creare graziosi manufatti in metallo, nonché lavorare su oggetti di uso comune come cancelli e ringhiere.

Allo stesso tempo, dai più esperti, una saldatrice può ovviamente essere sfruttata a livello professionale, e possederne una propria può essere un grande vantaggio.Dunque, prima di procedere all’acquisto, è necessario valutare con cognizione le esigenze personali, considerando il tipo di lavoro che dovrà essere svolto con l’attrezzo e, soprattutto, i costi da affrontare.

Operare una scelta al momento dell’acquisto può rivelarsi dunque difficile non solo per gli inesperti che approcciano al mondo delle saldatrici per la prima volta, ma anche per coloro che, conoscendo le differenze, si trovano a dover optare per una saldatrice elettrica o una saldatrice inverter.

Cos’è una saldatrice inverter?

1
MMA200
  • Saldatrice inverter DC MMA200 è un'apparecchiatura di saldatura a turboventili con tecnologia iGBT progettata per particolari utenti che necessitano di un'apparecchiatura potente ed affidabile in...
3
Saldatrice Inverter Saldatore ad arco - MMA/ARC Saldatrice IGBT 220V Saldatura ad elettrodi
  • ★ Tecnologia avanzata inverter IGBT: l'esclusivo metodo di controllo del dispositivo di alimentazione IGBT migliora la stabilità della saldatrice, può avviare rapidamente l'arco e ha meno spruzzi...
4
Telwin 815863 Force 165 Saldatrice Inverter ad Elettrodo con Maschera Automatica e Accessori di...
  • Saldatrice inverter ad elettrodo MMA in corrente continua (DC) da 150A completa di maschera automatica con vetro autoscurante rapido 0,4ms e accessori per la saldatura MMA (pinza portaelettrodo DX25 e...
5
Partenopeautensili® Mini Saldatrice Inverter a Elettrodo per Fabbro da 350 Ampere Super compatta by...
  • Mini saldatrice super compatta. Ottima per lavori da hobbista e comodissima per la sua leggerezza e dimensioni ridottissime
6
S SMAUTOP Saldatrice ARC MMA -300 Amp Saldatore IGBT Digital Display LCD Saldatore Inverter...
  • [Saldatrice inverter IGBT sicura e intelligente] La saldatrice che utilizza la tecnologia IGBT ha una funzione di controllo della corrente, alta qualità, prestazioni stabili, corrente stabile, facile...
7
Telwin 07170085 Force 165 Saldatrice Inverter ad Elettrodo Completa di Accessori in Valigetta, 230V,...
  • Saldatrice inverter ad elettrodo MMA in corrente continua (DC) da 150A completa di accessori per la saldatura ad elettrodo (pinza porta elettrodo Dallas 300 e pinza di massa Toledo, complete di cavi...

È innanzitutto di fondamentale importanza comprendere, seppur in termini generali, le caratteristiche principali di una saldatrice inverter, che la differenziano da una elettrica.

Le saldatrici elettriche, come è ben noto, sono attrezzi di uso comune che permettono di lavorare sui metalli creando le cosiddette “saldature ad arco elettrico”. Il processo avviene tramite l’ausilio dell’elettricità, che viene sfruttata per generare il calore utile e necessario ad ammorbidire il metallo e permettere, così, l’unione con un altro metallo o un altro materiale non appena sia avvenuto il raffreddamento.

La differenza sostanziale tra i due tipi di saldatrici sta nel funzionamento, non nel tipo di arco elettrico che viene a crearsi o al materiale utilizzato per la saldatura. È la tecnologia utilizzata per generare la corrente a caratterizzare il modello della saldatrice a inverter: si tratta, in termini piuttosto pratici, di un dispositivo capace di modulare la frequenza della corrente.

Dunque, mentre gli strumenti tradizionali afferenti a questo genere di prodotto hanno un funzionamento a corrente alternata, le saldatrici inverter usufruiscono di un circuito che fornisce corrente assimilabile a quella continua, dunque garantiscono una maggiore stabilità e precisione nell’effettuare il lavoro di saldatura.

Come scegliere una saldatrice inverter professionale:

Saldatrice inverter professionale

Questo tipo di strumento, rispetto a quelli tradizionali, consente di ottenere vantaggi importanti. Proprio grazie all’erogazione di corrente continua, il processo di saldatura risulterà più sicuro, preciso, e meno faticoso.

Gli strumenti a funzione inverter, inoltre, pur assicurando eguale potenza, costituiscono un ingombro decisamente inferiore, hanno un peso ridotto, e garantiscono al contempo prestazioni molto più elevate, proprio grazie al fatto che la saldatura avviene anche ad una frequenza di migliaia di Hertz, addirittura fino a 100kHz.

Vantaggio principale, dunque, sembra essere la maggiore semplicità di utilizzo delle saldatrici inverter rispetto a quelle tradizionali. È un fattore non trascurabile, poiché consente di sfruttare l’accessorio in diverse applicazioni di manutenzione e con svariati tipi di metalli, senza troppe difficoltà, in ambito domestico, edilizio, manutentivo o di carpenteria leggera.

Per quanti non abbiano grande esperienza con questo tipo di strumenti, la tipologia più consigliata è quella delle saldatrici inverter a elettrodo MMA.

Classifica delle migliori 7 saldatrici inverter:

Scopriamo insieme i migliori 7 modelli, ad uso professionale o consigliati per il fai da te, evidenziando le loro caratteristiche peculiari.

Miglior saldatore inverter

  • IPOTOOLS TIG-160PD – Miglior saldatrice inverter

IPOTOOLS TIG-160PD Saldatrice TIG - Saldatrice TIG con IGBT 160A 230V, Saldatrice a elettrodo MMA 3...
  • ▲GARANZIA IPOTOOLS: 7 anni di garanzia sulle condizioni di garanzia (troverai nelle condizioni generali cliccando sul nome del venditore: Ipotools e continuando ad andare alle condizioni e aiuto)

La saldatrige a TIG e a elettrodo MMA Ipotools è caratterizzata da un elemento importantissimo per qualsiasi acquisto, in particolare se di attrezzi di questo genere: possiede una garanzia lunga ben 7 anni.

E’ dotata della moderna tecnologia TIG DC, grazie alla quale non sarà un problema saldare tra loro tantissimi tipo di metallo, come acciaio, acciaio inossidabile, titanio, rame e leghe di rame.

Adatta ad un uso tanto domestico quanto professionale, grazie alla sua robustezza e leggerezza, ha funzione pulsata ed è dotata di un comodo display digitale che garantisce la possibilità di mantenere un migliore controllo sullo strumento e ottime connessioni di saldatura.
La funzione di elettrodo a MMA, inoltre, permette di ottenere risultati di saldatura precisi e gradevoli anche con l’utilizzo dell’elettrodo a stick.

Nella confezione, inoltre, sono compresi anche 1 inverter IPOTOOLS DC TIG-160PD, un cavo di massa con morsetto da 3 m, un cavo per saldatura con elettrodi da 3 m, un pacchetto di tubi da 4 m e 3 diversi supporti per elettrodi per il bruciatore TIG.

  • TELWIN 815863 FORCE 165 – Saldatrice inverter professionale

Telwin 815863 Force 165 Saldatrice Inverter ad Elettrodo con Maschera Automatica e Accessori di...
  • Saldatrice inverter ad elettrodo MMA in corrente continua (DC) da 150A completa di maschera automatica con vetro autoscurante rapido 0,4ms e accessori per la saldatura MMA (pinza portaelettrodo DX25 e...

Una saldatrice inverter prodotta al 100% in Italia, rispettando elevati standard di qualità. Dal prezzo medio, se ben utilizzata offre ottimi risultati anche a livello professionale.

È dotata dei consueti dispositivi Air Force, Hot Start e Anti Stick, e grazie alla tecnologia inverter possiede un’elevatissima stabilità della corrente di saldatura, anche qualora si verificassero eventuali variazioni della tensione di alimentazione.

La sua tecnologia, dunque, consente di saldare con semplicità su materiali quali acciaio, ghisa, inox: dunque davvero funzionale allo svolgimento di piccole manutenzioni o lavori anche artistici.

È piuttosto leggera, ha un’alimentazione a 230 V-16 A, dunque anche sfruttabile usufruendo di normali contatori domestici da 3kw. Ha la protezione termostatica ed è inoltre compatibile per essere utilizzata con il motogeneratore. Gli elettrodi che possono essere usati devono avere una dimensione massima di 4 mm.

L’acquisto, inoltre, comprende anche una maschera automatica dotata di vetro autoscurante e vari accessori per la saldatura, come una pinza portaelettrodo e una pinza di massa, entrambe accompagnate da cavi da 1,5 metri.

  • Lincoln BESTER 155-ND

La Lincoln Bester 155- ND è una saldatrice inverter dai soli 4 kg di peso, estremamente facile da trasportare in virtù della presenza di una maniglia e di una pratica cinghia che dà la possibilità di indossarla a tracolla.

È funzionale alla saldatura ad elettrodo rivestito, MMA, molto compatta, genera corrente continua particolarmente indicata proprio per lavori piccoli e leggeri, dunque adatta alla saldatura di materiali quali inox e ghisa.

Molto moderna, questa saldatrice inverter è dotata di un utile pannello di controllo e schermo LCD che consentono di averne il controllo in maniera davvero rapida e semplice. Può generare corrente per un massimo di 140 Ampere, è dotata di funzione Hot Start, che permette di ottenere una forte tensione già durante l’avvio per facilitare l’accensione dell’arco di saldatura, particolarmente utile per l’accensione di elettrodi rivestiti basici.

Non mancano il sistema automatico Anti Stick e l’Arc Force, un dispositivo che incrementa la forza dell’arco per impossibilitarne lo spegnimento: di grande utilità nel caso in cui la persona che utilizza lo strumento debba effettuare una saldatura in particolari posizioni difficili da mantenere.

Con l’aggiunta opzionale di una torcia con valvola, questa saldatrice può essere utilizzata anche per effettuare saldature tramite il processo TIG ad innesco LIFT su ferro e acciaio inox.

  • Wiltec IGBT XPOTOOL

Di livello più elevato, questa saldatrice inverter XPOtool consente di effettuare opere di saldatura con gas inerte metallico MIG e con elettrodo MMA.

Possiede una tecnologia IGBT: è dotata di un sistema che assicura un arco stabile e un alto ciclo di funzionamento, il transistor bipolare.

Quanto alle sue caratteristiche tecniche, la corrente emessa può ondeggiare nella fascia da 40 a 160 Ampere, i fili di saldatura utilizzati possono avere un diametro dai 0,6 agli 0,8 mm e gli elettrodi da 1,6 a 4,00 mm. Come si evince, il procedere del filo di saldatura sarà certamente molto rapido e preciso.

L’impostazione dei parametri desiderati è particolarmente facilitata dal comodo display e della pratica manopola. Il prodotto, inoltre, è comprensivo, al momento dell’acquisto di un cannello di saldatura con un cavo lungo 2 metri, un porta elettrodi, un rotolo di filo di saldatura, un morsetto di massa, uno scudo di saldatura e una spazzola metallica.

  • Boudech CASTER-MMA

La saldatrice ad inverter Caster-MMA è particolarmente stabile e sicura. La sua affidabilità deriva innanzitutto dalla moderna tecnologia Transistor Bipolare a Gate Isolato (IGBT).

È molto facile da usare ma ha un’ottima prestanza, ciò la rende il connubio perfetto tra uso personale e professionale, proprio per la sua versatilità: adatta a saldare svariati tipi di materiali come acciaio, ghisa, alluminio, metalli e leghe di acciaio. Evitando sbalzi di tensione, questo strumento riesce a garantire una saldatura davvero omogenea e molto precisa, senza procurare spiacevoli schizzi o colature fastidiose.

La sua potenza può arrivare ad un livello massimo di 200 A e la frequenza dell’inverter è di 20 KHz, ma la tecnologia di taglio a basso consumo energetico ma ad alta efficienza le permette di non gravare eccessivamente in termini economici sul dispendio di energia.

Un’altra caratteristica peculiare, non presente in tutte le saldatrici con le stesse caratteristiche, è la silenziosa e potente ventola di raffreddamento che, in unione al sistema di protezione, assicura che non possa verificarsi surriscaldamento. Si qualifica, così, come estremamente sicura per chi la adopera e realizzata in materiali di alta qualità.

Piuttosto leggera, di dimensioni abbastanza ridotte, è rivestita in acciaio polverizzato, un materiale particolarmente utile perché anticorrosivo e idrorepellente. Inoltre, è dotata di una maniglia funzionale al trasporto e nell’acquisto è compresa anche una pinza di massa, porta elettrodo e maschera da utilizzare durante la saldatura.

  • Boudech CASTER-TIG

La saldatrice Caster Tig ad inverter è particolarmente compatta e semplice da utilizzare e trasportare. Realizzata con materali di qualità, resistenti e leggeri, garantisce ottime prestazioni per la saldatura sia ad uso personale che professionale, e soprattutto è particolarmente sicura.

È dotata di funzione VRD, risponde totalmente agli standard RoHS ed è fornita di certificazione CE, il che la rende davvero ottima anche per i principianti.

Ha doppia funzione, MMA e TIG, opera con corrente continua, dunque è capace di effettuare saldature ottimali tra materiali ferrosi e non ferrosi, come anche acciaio, rame, bronzo, titanio, magnesio, ottone.

La modalità TIG, in particolare, è utile poiché offre la possibilità di innesco ad alta frequenza, fattore che accende l’arco di saldatura senza la necessità che si verifichi un contatto tra l’elettrodo e il metallo, una soluzione ottimale per evitare i consueti cattivi odori.

Tra gli accessori in dotazione sono compresi un porta elettrodo, un cavo da 3 m, spazzole, maschera per la saldatura e un morsetto di terra.

  • Viktor IGBT 300 – Saldatrice inverter economica

A rendere la saldatrice Viktor IGBT 300 A super interessante per chi voglia approcciare per la prima volta a questo genere di prodotto è il prezzo davvero minimo. Con una spesa piuttosto ridotta, adatta davvero a tutte le tasche, si può portare a casa una saldatrice inverter molto moderna, di piccole dimensioni (300x140x230 mm) ma ottime prestazioni.

Perfetta, dunque, per i principianti o per chi non abbia intenzione di effettuare un investimento monetario cospicuo in questo prodotto, permette ottime saldature ed è di facile utilizzo proprio grazie al suo peso molto ridotto, pari a soli 3,8 chili.

In merito alle specifiche tecniche, questa saldatrice ha un’alimentazione di 1Ph x 230, fusibile 16 Amp, tensione a vuoto 60 Volt, campo di regolazione 20-300 Amp, elettrodi usufruibili 1,6-2,5 mm.

Da sottolineare è il fatto che la sua economicità non ne compromette la funzionalità. È dotata di Start Caldo, un sistema che permette di incrementare il flusso di corrente all’avvio, per ottenere immediatamente una più forte accensione dell’arco di saldatura.

Non mancano la funzione Anti Stick, che non consente l’inserimento di elettrodi per il materiale di saldatura, e il sistema automatizzato Arc Force, che stabilizza l’arco.

Inoltre, in dotazione sono compresi svariati accessori utilissimi per la saldatura.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here