Scanalatrice: offerte e prezzi delle migliori

Una scanalatrice è una macchina utilizzata soprattutto nell’ambito dell’edilizia, che serve a creare le cosiddette “scanalature” o “tracce” per realizzare impianti elettrici o idrici.
Esteticamente è costituita da uno o più dischi diamantati e nei modelli tecnologicamente più avanzati, sia la profondità che la larghezza del taglio sono regolabili per consentire di lavorare in qualsiasi contesto e con qualsiasi elemento (mattoni, calcestruzzo, pietra…).
I modelli più grandi e professionali sono costituiti da un carrello che aiuta la macchina a scivolare sulla superficie da tagliare.
Altri modelli particolari sono concepiti per essere utilizzati su materiali delicati o rari come cartongesso e legno.

COME FUNZIONA UNO SCANALATORE DA MURO?
Questo modello, molto diffuso e utilizzato, è adatto a lavori su muri interni in materiale morbido e non grezzo (esempio: cartongesso) e prima di utilizzarlo bisogna considerare alcune operazioni preliminari come sostituire la fresa con l’aiuto di una chiave inglese, al fine regolare la profondità della fresatura, e avvitare la nuova fresa con la massima cautela.
Un dispositivo installato nel corpo della macchina, regola la profondità della fresatura attraverso delle tacche corrispondenti ad alcuni millimetri (a seconda del modello e della marca dello scanalatore).
Dopo aver regolato la profondità, assicurarsi di avvitare bene le viti del dispositivo di regolazione, con l’aiuto di una brugola.
Infine, collegare l’aspiratore alla macchina.

Bestseller No. 1
Makita 3709 tile routers
  • Makita 3709 1/4-Inch 4.0-Amp Laminate Trimmer by Makita
Silverline 817089 - Scanalatrice da muro, 150 mm 1600 W
  • Effettua scanalature in intonaco, mattoni, blocchi di thermalite e calcestruzzo
FERM WSM1008 Scanalatore 1600W 150mm - Laser -Incl. 2 lame diamantate e adattatore aspirapolvere
  • Design ergonomico con impugnatura morbida per un comfort di lavoro ottimale

Utilizzo:
1. Inserire la spina nella presa di corrente;
2. proteggere occhi e bocca per evitare contatti con un’eventuale fuoriuscita di residui;
3. afferrare la macchina attraverso le impugnature e premere l’interruttore di accensione cosicché la macchina possa iniziare il suo lavoro;
4. facendo aderire i rulli taglienti alla parete, effettuare un taglio prima morbido, poi più deciso.
5. spegnere immediatamente la macchina dopo l’utilizzo e procedere con la pulizia.
La traccia così ottenuta è pronta per installarvi cavi o tubature.
Queste macchine possono avere un impiego sia professionale che privato e per il loro utilizzo bisogna porre sempre molta attenzione al fine di evitare problematiche irrimediabili al muro.
Prima ancora di queste macchine, le tracce venivano effettuate piuttosto grossolanamente con l’aiuto di martello e scalpello, ma oggi, dati anche i costi sostenibili, vale la pena munirsi di uno scanalatore.

Per chi fosse intenzionato ad acquistare una scanalatrice, ecco 4 recensioni per un utilizzo Fai Da Te, e 2 che riguardano macchine professionali.

Qual è la miglior scanalatrice? guida all’ acquisto delle migliori

scanalatrice per muro

Scanalatore da muro scanalatrice parete POWX0650: 1800 W di potenza, estremamente  precisa nel taglio. Ottimo rapporto qualità/prezzo, considerata la robustezza dei materiali di costruzione e la velocità di lavoro. Da provare!

 

 

 

 

Ferm Power WSM1008 Scanalatore da Muro

Ferm Power WSM1008 Scanalatore da Muro: potenza di 1600 W, design ergonomico e impugnatura antiscivolo per un lavoro ottimale nel comfort più assoluto. Ideale per i lavori di estrema precisione grazie alla tecnologica guida laser.
Il collegamento all’aspirapolvere è universale.
Inclusi nella dotazione: la valigetta per un trasporto sicuro e comodo, un cavo di 3 metri, 2 lame diamantate, 1 adattatore per aspiratore, 1 scalpello, batteria AAA per mettere in funzione il laser.
Taglia fino ad una profondità di 30-40 mm sia su muri che su pavimenti.

Einhell TH-MA 1300 Scanalatore per Muro

Einhell TH-MA 1300 Scanalatore per Muro: lavora perfettamente ad una tensione di 230 V e ad una potenza di 1320 W. Eccellente prestazione con i suoi 9000 giri al minuto!
I dischi di 125 mm (diametro) consentono una profondità di taglio inclusa tra 8 e 30 mm.
In dotazione: 2 dischi diamantati, 1 chiave esagonale, 1 scalpello per muro, una valigetta per la conservazione e il trasporto.
Tutti questi vantaggi ad un prezzo eccezionale!

 

Silverline 817089 - Scanalatrice da muro

Silverline 817089 – Scanalatrice da muro: potenza di 1600 W, pratica, leggera e facile da utilizzare. Ideale anche per lavori particolarmente intensivi alla massima potenza.
È recensita positivamente da chi l’ha utilizzata su mattoni forati e materiale resistente, con estrema soddisfazione.

 

 

 

 

 

SCANALATRICI PROFESSIONALI:

Scanalatrice per cemento GNF 65 bosch

Bosch Professional  – Scanalatrice per cemento GNF 65: 2400 W e 240 V, 5000 giri al minuto. Concretamente perfetta ed efficiente.

 

 

 

 

 

Stayer - Scanalatore Cd180K, 8054760

Stayer – Scanalatore Cd180K, 8054760: 1800 W di potenza, 4100 giri al minuto, munita di predisposizione per aspiratore.
In dotazione: 2 dischi diamantati il cui diametro misura 180 mm, 1 chiave inglese per la manutenzione, 1 doppia impugnatura laterale per i lavori più difficili, la comoda valigetta Stayer.
Semplicemente completa, qualitativamente impeccabile!

 

Salva

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply